19.3 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Tarvisio, sparatoria finisce in suicidio. Indagini in corso

06.06.20-14.20- Nella tarda mattinata di oggi è giunta notizia di una sparatoria avvenuta a Tarvisio. Più precisamente, verso mezzogiorno un uomo in fuga da Villaco è incappato in una pattuglia appena uscito dall’autostrada. Alla loro vista ha esploso alcuni colpi di pistola, andati a vuoto, per poi rivolgere l’arma contro se stesso. Si ipotizza sia, inoltre, proprio lo stesso uomo responsabile del duplice omicidio avvenuto sempre in mattinata di due donne austriache. Gli omicidi sono avvenuti rispettivamente a Drobollach am Faaker See (comune di Villach) e a Wernberg e avrebbero riguardato l’ex moglie e la fidanzata.

Non è ancora chiaro se i due omicidi e il suicidio di Tarviso siano collegati, su questo sta lavorando la Polizia italiana della questura di Udine con i colleghi austriaci.  Se così fosse, l’uomo che si è suicidato, in fuga dalla Carinzia, avrebbe potuto passare indisturbato il confine tra Austria e Italia in quanto gli agenti di frontiera austriaci sono tenuti a controllare solo le persone in entrata verso la Carinzia e non quelle in uscita.

Il commento del coordinatore austriaco:

Il Coordinatore austriaco delle indagini ha dichiarato in conferenza stampa che verranno inviati alcuni poliziotti austriaci in Italia per collaborare con i loro colleghi d’oltre confine. Il killer è giunto in Italia senza controlli. Nelle ore successive all’omicidio nessuno era a conoscenza di cosa fosse realmente accaduto; per tanto, non c’è stato nè tempo nè il motivo per bloccare i confini con l’Italia. L’autopsia della donna verrà fatta oggi stesso. Nel frattempo, la Procura di Udine ha preso in carico la vicenda.

(In aggiornamento).

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore