73° Anniversario della Repubblica Italiana. Il programma del 2 giugno

30.05.2019 – 08.20 – Questo weekend, nella giornata di domenica 2 giugno, ricorrerà il 73° Anniversario di Fondazione della Repubblica Italiana e per l’occasione, come di consueto, saranno molteplici le cerimonie celebrative e le iniziative in programma, che prenderanno il via alle ore 10.00, in Piazza Unità d’Italia con la cerimonia dell’Alzabandiera, alla quale presenzierà il sindaco Roberto Dipiazza, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale.

Le celebrazioni seguiranno poi nel pomeriggio, sempre in Piazza Unità dove, a partire dalle ore 17.45, si svolgerà l’esibizione della Fanfara dell’11° Reggimento Bersaglieri, alla quale seguiranno l’esibizione da parte delle atlete dell’Artistica ’81 di Trieste e gli onori al Commissario del Governo nella Regione Friuli Venezia Giulia e Prefetto di Trieste.
La cerimonia proseguirà poi con la consegna delle Onorificenze O.M.R.I. (Ordine al Merito della Repubblica Italiana) e con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per culminare infine con l’Ammainabandiera solenne ed il deflusso dei Gonfaloni e dei reparti.
In conclusione, alle ore 19.30, in piazza Verdi, si svolgerà il concerto a cura del Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini”.

Nella mattinata del 2 giugno inoltre, presso il Sacrario di Redipuglia, a partire dalle ore 9.00 si svolgerà la Solenne cerimonia, alla quale presenzierà il vicesindaco Paolo Polidori, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale; il programma:

  • Ore 8.10: schieramento del Reparto d’Onore; a seguire l’accesso dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e dei Corpi logistici, e dei Gonfaloni delle città e dei Comuni;
  • Ore 8.35: afflusso e schieramento dei Reparti al Sacrario;
  • Ore 9.00: arrivo della massima Autorità e resa degli onori all’ingresso del Sacrario, a cui seguirà la deposizione della corona di alloro ai Caduti, la lettura della Preghiera per la Patria e della motivazione della M.O.V.M. (medaglia d’oro al valor militare) al Milite Ignoto;
  • Ore 9.37: deflusso della massima Autorità e resa degli onori all’uscita del Sacrario;
  • Ore 9.45: deflusso in ordine dei Reparti, dei Gonfaloni, dei Labari Associazioni Combattentistiche e d’Arma e dei Corpi Logistici, Autorità e invitati.