13.2 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Maxi sequestro di profumi contraffatti al confine di Fernetti

Oltre un migliaio di prodotti con falsa griffe scoperti dalla Guardia di Finanza di Prosecco su un furgone rumeno

5.4.2012 | 9.55 – 1.155 flaconi di profumo, riportanti i marchi di famose case di moda italiane ed estere , tra cui Chanel, Dolce e Gabbana, Valentino, Gucci e Dior sono stati sequestrati a Trieste sull’autostrada in prossimità del confine italo-sloveno di Fernetti.

Nel corso di alcuni controlli mirati la Guardia di Finanza di Prosecco ha scoperto la merce all’interno di un furgone con targa rumena. I profumi erano abilmente occultati e stipati in 16 colli. L’autista, anch’esso di nazionalità rumena, trasportava documentazione relativa alla merce immediatamente risultata irregolare ad un primo controllo delle Fiamme Gialle. In particolare, sospetto era il basso costo di ciascun collo, nonché l’attività della ditta mittente, che risultava occuparti di tutt’altro commercio.

I profumi, destinati al mercato italiano, sono stati sequestrati, mentre il conducente è stato deferito alla Procura della Repubblica del Tribunale di Trieste in stato di libertà per l’ipotesi di reato di introduzione nel territorio dello Stato di merce contraffatta. Rischia da 1 a 4 anni di carcere.

Alesandra Ressa 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore