9.7 C
Trieste
mercoledì, 7 Dicembre 2022

A Vicenza si spegne la luce, Triestina ko 4-0

19.11.2022 – È una serata nerissima, quella di Vicenza, per la Triestina, uscita dal Romeo Menti con un pesante 4-0 sul groppone e con le ossa rotte nella quattordicesima giornata del campionato di Serie C. Un 4-0 pesante, maturato quasi completamente nel primo tempo (con il triplo vantaggio di casa nei primi 45’) e poi condotto in porto dagli uomini di Modesto praticamente senza colpo ferire. Si tratta, per la Triestina, della settima sconfitta in questo grottesco avvio di stagione. Nel prossimo turno, domenica 27 novembre, sarà il Lecco a far visita al Nereo Rocco.

Pesa ancora di più la sconfitta patita a Vicenza dalla Triestina visto che, con il 4-0 al passivo, i giuliani (seconda peggior difesa del campionato dopo quella del Piacenza ultimo e oggi sconfitto in casa del Lecco) hanno adesso soltanto 1 punto di vantaggio in classifica sulla Virtus Verona penultima, che ha battuto il Trento. Si allontana il Mantova, che pareggia 0-0 contro la FeralpiSalò e guadagna un punto sulle concorrenti.

Vicenza – Triestina 4-0, la cronaca

Nel 3-4-1-2 del Vicenza che ospita la Triestina, Modesto non rinuncia ai migliori. Valietti macina la fascia destra, Cavion e Ronaldo sono i due centrali, mentre Greco è dirottato a sinistra. In avanti, Ferrari e Giacomelli. La Triestina cambia qualcosa negli uomini. Ciofani gioca a destra, mentre a sinistra va Ghislandi. A centrocampo, con Gori c’è Lollo, con Pezzella in panchina, mentre a reggere l’attacco è Minesso con Felici a supportarlo.

Il vantaggio del Vicenza è immediato. Dopo 6’ Giacomelli è steso in area e il direttore di gara indica il dischetto, con Ronaldo che non sbaglia. I vicentini continuano a spingere e al 32’ arriva anche il raddoppio a firma Rolfini. Altri 2’ e Greco piazza un gran destro alle spalle di Pisseri per il 3-0. Cambia Pavanel, che inserisce Sabbione per Paganini, ma prima della fine del primo tempo è ancora Greco del Vicenza a sfiorare la rete. Anche nella ripresa il copione non cambia. I giuliani si fanno vedere solo con il neoentrato Ganz, mentre i padroni di casa, dopo tanti tentativi, trovano il gol con Stoppa all’87’.

Vicenza – Triestina 4-0, il tabellino

Vicenza-Triestina: 4-0 (9′ rig Ronaldo, 32′ Rolfini, 34′ Greco, 87′ Stoppa).
Vicenza (3-4-2-1): Confente; Ierardi, Pasini, Sandon; Valietti, Cavion (68′ Cataldi), Ronaldo, Greco (67′ Bellich); Rolfini (56′ Busatto), Giacomelli (56′ Stoppa); Ferrari (86′ Alessio). A disposizione: Birzan, Grandi, Cappelletti, Corradi, Favero, Oviszach, Scarsella, Dalmonte. Allenatore: Modesto.
Triestina (4-4-1-1): Pisseri; Ciofani, Rocchi, Di Gennaro, Ghislandi (53′ Ganz); Paganini (36′ Sabbione), Gori (53′ Rocchetti), Lollo, Furlan; Felici (52′ Adorante); Minesso (82′ Iacovoni). A disposizione: Pozzi, Valori, Galliani, Sottini, Pezzella, Lovisa, Pellacani, Petrelli. Allenatore: Pavanel.
Arbitro: Costanza (Agrigento). Assistenti: Biffi (Treviso), Martinelli (Seregno). Quarto ufficiale: Kovacevic (Arco Riva).
Ammoniti: Cavion, Pasini, Bellich (V). Espulsi: nessuno. Recuperi: 3′ e 3′.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore