14.7 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Nazario Sauro, a 106 anni dal martirio: mercoledì le celebrazioni

08.09.2022 – 11.55 – Ricorrerò dopodomani il 106esimo anniversario dalla morte di Nazario Sauro, tradito dalle correnti di quel mare che tanto amava e condannato per impiccagione nella nativa Pola, il 10 agosto 1916.
“Io muoio – scrisse Nazario Sauro nella lettera testamento ai figli – col solo dispiacere di privare i miei carissimi e buonissimi figli del loro amato padre, ma vi viene in aiuto la Patria che è il plurale di padre, e su questa patria, giura o Nino, e farai giurare ai tuoi fratelli quando avranno l’età per ben comprendere, che sarete sempre, ovunque e prima di tutto italiani…”.
Si terranno dunque mercoledì 10 agosto le celebrazioni commemorative indette dal Comitato per le Onoranze a Sauro e dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, in collaborazione con il Comune di Trieste e con Enti, istituzioni, sodalizi patriottici, sportivi e realtà rappresentative del mondo dell’Esodo dalle terre dell’Adriatico orientale.

Gli appuntamenti principali prevedono – secondo il programma predisposto dal Comitato Onoranze – alle ore 17.00 la deposizione di fiori al cippo al Parco della Rimembranza, a San Giusto. Alle ore 18.00, nella Chiesa parrocchiale della Beata Vergine del Soccorso (Sant’Antonio Vecchio, piazza Hortis) si terrà la Santa Messa e sarà recitata la preghiera del marinaio. Da piazzetta Santa Lucia, percorrendo piazza Hortis e via dell’Annunziata, un corteo raggiungerà piazzale Marinai d’Italia, mentre nel bacino San Giusto arriveranno i natanti del Circo Marina Mercantile “Nazario Sauro” e del Circolo Canottieri “Saturnia”.
In piazzale Marinai d’Italia, davanti alla Stazione Marittima, alle 19.00 si terrà la cerimonia che vedrà la lettura del testamento spirituale di Nazario Sauro, della motivazione della Medaglia d’Oro e la deposizione ufficiale di una corona d’alloro al monumento all’eroe capodistriano. Interverranno quindi il presidente del Comitato e le autorità presenti. Al termine l’ammaina bandiera a cura dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. La cerimonia sarà accompagnata dalle note della Banda dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato di Trieste.

[z.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore