33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Trieste, riscuoteva debiti usando la violenza, arrestato 31enne ricercato

04.05.2022 – 10:00 – Un uomo dalla possente corporatura, un operaio cittadino romeno di poco più di 30 anni, è stato arrestato negli scorsi giorni dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Aurisina. Il manovale, grazie alla sua stazza fuori dal comune, oltre a smontare da solo i ponteggi dei cantieri, veniva sfruttato per convincere le persone in maniera risoluta a pagare i debiti. Così, dopo una scazzottata per recuperare dei soldi prestati, era stato individuato quale esecutore materiale del cruento pestaggio. Infatti, la vittima, lo aveva riconosciuto subito, tradito dalla sua figura. La stessa caratteristica, che in seguito ha indotto i militari a controllarlo scoprendo così il passato dell’uomo risultato ricercato e con un mandato di cattura. Il romeno è stato così tratto in arresto e tradotto presso la Casa Circondariale Ernesto Mari di Trieste, dove sconterà cinque anni di carcere per rapina aggravata commessa a Milano nel 2014.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore