20.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Trieste, installate pietre d’inciampo in memoria di Palatucci e Ricciardelli

25.01.2022 – 12:20 – Sono state collocate questa mattina, nell’area antistante l’ingresso principale della Questura di Trieste, in Via Rotta e Demenego, le Pietre d’Inciampo realizzate dall’artista tedesco Gunter Demning, dedicate alla memoria del Commissario Giovanni Palatucci e del Commissario Feliciano Ricciardelli, deportati nel 1944 nel campo di concentramento di Dachau, in Germania. Presenti all’odierna positura il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, il Prefetto Annunziato Vardè, il Presidente della locale Comunità Ebraica Alessandro Salonichio, il Questore Irene Tittoni, il Cappellano Provinciale della Polizia di Stato ed una rappresentanza di soci della locale sezione dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato. Le pietre, incastonate nel pavè dinanzi alla facciata principale, recentemente restaurata grazie al contributo della Fondazione CRTrieste, rappresenteranno d’ora in poi segni tangibili di un passato che non si deve dimenticare affinché gli orrori dell’olocausto non si ripetano mai più.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore