18.6 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Acquistare casa a Trieste: quali sono le migliori zone da considerare?

26.01.2022 – 10.48 – Acquistare casa è ancora il sogno di tantissimi italiani. Nonostante i cambiamenti che hanno sconvolto la nostra quotidianità negli ultimi due anni – comportando mutamenti anche nel modo di approcciarsi all’abitare e allo sguardo sul futuro di questo settore – puntare sul mattone fa parte degli obiettivi di vita di numerose famiglie, ma anche di tanti single che desiderano avere un tetto stabile sulla testa. Tra le città italiane dove si può comprare casa, spicca senza dubbio il capoluogo del Friuli Venezia Giulia (qui trovi i migliori appartamenti in vendita a Trieste). Centro urbano noto per la sua vocazione interculturale ma anche per bellezze storiche e artistiche come il Castello di Miramare (con il parco adiacente, un gioiello che, negli ultimi anni, è stato interessato da importanti opere di recupero che hanno attirato l’attenzione internazionale), presenta diverse zone interessanti per chi sta meditando di fare il grande passo dell’acquisto di casa. Quali sono? Scopriamolo assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Trieste: i quartieri dove acquistare casa. Un doveroso cenno va dedicato al centro storico. Con un prezzo medio degli appartamenti che supera di poco i 2000 euro al metro quadro, questa zona della città si contraddistingue non solo per la presenza di diversi luoghi di forte valore storico, ma anche per la possibilità di apprezzare ampi e curati spazi verdi, il più famoso dei quali è il Parco della Rimembranza (questo aspetto rappresenta senza dubbio un punto a favore nelle situazioni in cui a valutare l’acquisto è una famiglia con figli piccoli o una coppia che progetta di mettere al mondo dei bambini). Proseguendo con l’elenco delle migliori zone di Trieste dove acquistare casa, troviamo il quartiere di Miramare. Vicino, come è chiaro dal nome, al celebre castello, presenta diversi vantaggi. Da un lato, è poco lontano dal mare. Dall’altro, invece, si distingue tra le varie zone della città per la presenza di diverse aree verdi. Per quel che concerne il prezzo, ricordiamo che è superiore rispetto a quello medio che caratterizza il centro storico. Numeri alla mano, per acquistare un appartamento si spendono dai 2100 euro al metro quadro in su. Un attico di poco più di 70 mq, invece, può costare anche oltre 900000 euro.

Come muoversi nelle situazioni in cui si dispone di un budget più contenuto? In questi frangenti, un riferimento degno di nota è quello del quartiere San Giacomo. Questo rione di Trieste, molto vicino al centro storico in quanto confinante con quello della Città Vecchia, è noto per la presenza dell’ultimo lavatoio antico rimasto in città. Zona residenziale ottimamente servita, prevede, nel caso del prezzo medio per l’acquisto di un appartamento, una somma di circa 1315 euro al metro quadro. Rimanendo focalizzati sui prezzi e guardando alla media generale del Comune del Friuli Venezia Giulia, facciamo presente che ci si aggira attorno ai 1930 euro al metro quadro. Il dato in questione risale a dicembre 2021 e, se lo si confronta con quello del medesimo mese dell’anno prima, ci si accorge di una crescita di oltre sei punti percentuali (a dicembre 2020, infatti, la media era pari a 1811 euro al metro quadro). Queste cifre ci ricordano che, nonostante l’incertezza dei tempi e gli strascichi lasciati dal periodo peggiore dell’emergenza sanitaria, il mercato immobiliare continua a tenere e acquistare casa, soprattutto in una città come Trieste che da anni è al centro di un vero e proprio rinascimento culturale ed economico, può rivelarsi un’ottima scelta sia che si punti a investire, sia che si abbia come obiettivo quello di costruire il nido per la vita per la propria famiglia.

[network]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore