Versatilità, ecco i 5 ingredienti più facili da abbinare in cucina

13.10.2021 – 14.05 – Il concetto di versatilità in cucina può essere essenziale quando si hanno pochi ingredienti a disposizione per creare un buon piatto. Per questo esistono in cucina alcuni ingredienti da tenere sempre in dispensa, facili da trattare e da abbinare. Scopriamo allora insieme qui di seguito quali sono i cinque ingredienti più versatili, da utilizzare a nostro piacere nelle ricette dolci e salate.

I 5 ingredienti più versatili in cucina. Patate: tra i tuberi sono quelle che durano più a lungo, tenendole fuori dal frigo e poste in un luogo asciutto e al buio si possono addirittura mantenere per alcuni mesi. Si possono utilizzare per molteplici ricette molto gustose, utili in un ottimo contorno con carne o pesce. Si possono cuocere in padella, al forno, possono essere bollite o fritte. Ma la lunga lista non finisce qui, perché con le patate si possono anche arricchire delle zuppe, fare delle ottime vellutate durante l’inverno oppure creare dei ripieni che danno sostanza a ottime frittate.

Uova: ottimo il suo potere proteico e nutrizionale, non possono mai mancare a casa perché possono servire per moltissime ricette. Intanto sono semplicissime da cucinare strapazzate, all’occhio di bue, sode o alla coque, ma diventano poi essenziali quando si passa alla preparazione di torte salate, frittate e dolci. Con le uova si possono creare in poco tempo anche delle buonissime crepes da mangiare per la merenda, oppure delle crespelle salate per una cena in compagnia.

Ananas: nonostante possa sembrare strano a primo impatto, è un ingrediente che si può facilmente abbinare in cucina in vari modi. Il suo contenuto di acido malico e citrico può essere ideale per creare degli ottimi secondi. Come viene spiegato anche sulla pagina dedicata all’ananas dei Fratelli Orsero, questo frutto andrebbe provato a fette sottili insieme a dei carpacci di carne o di pesce. Inoltre, il suo succo può essere utilizzato al posto di quello del limone per marinare della carne bianca. In questo modo il vostro secondo piatto sarà caratterizzato da un tono esotico e fresco.

Yogurt: un altro ingrediente essenziale da avere nel frigorifero, non solo per consumarlo durante la colazione o la merenda. Lo yogurt non può mai mancare nelle ricette di torte o biscotti ed è da provare nella preparazione di un budino leggero o dei ghiaccioli alla frutta. Non tutti sanno che lo yogurt è perfetto per preparare delle salse salate, della maionese light, le polpette o le frittelle.

Riso: forse il prodotto in cucina più versatile in assoluto, infatti non si prepara solamente come primo piatto, ma può diventare un sostitutivo del pane, come succede in oriente. È da provare come ingrediente nelle frittate oppure nelle polpette, ma è buonissimo anche nella preparazione degli hamburger o degli involtini. Nemmeno a dirlo, ma il riso è buonissimo anche in versione dolce, con cui si può preparare una rapida colazione a base di risolatte o una gustosissima torta di riso.

[network]