26.2 C
Trieste
domenica, 14 Agosto 2022

Porti, Bucci: “Trieste e Genova alleate per riprendere i traffici del Nord Europa”

08.10.2021 – 11.11 – Nel contesto del Sea Summit di Barcolana 53, dedicato al rapporto tra l’umano e il marino e, nel caso odierno, tra città e porto (Green Ports, Green Cities), ha assunto per Trieste una speciale rilevanza l’intervento del sindaco di Genova, Marco Bucci, il quale si è rivolto direttamente ai triestini, con un appello che ha congiunto le due città.
Secondo Bucci, all’interno della transizione ecologica e dei fondi connessi del Pnrr, “Genova e Trieste dovranno giocare insieme un ruolo assolutamente importante per il futuro della nazione”.
Riecheggiando quanto dichiarato dal ministro Giovannini, Bucci ha osservato, in maniera palindroma, che “il porto è importante per la città esattamente come la città è importante per il porto”. Non si desidera, con riferimento al porto “green”, una decrescita, anzi: “Noi vogliamo continuare a crescere, ma lo vogliamo fare in maniera ecosostenibile”.
In quest’ambito “Molti pensano che Genova sia in competizione con Trieste“. Nulla di più lontano dalla realtà, secondo il sindaco genovese, in quanto “Genova e Trieste assieme possono riprendersi tutta quella parte di traffici che vanno nel Nord Europa“.
Infatti “se costruiamo un sistema Italia che allei Genova e Trieste insieme, servendo l’Europa dell’ovest con la mia città e dell’est con il porto di Trieste”, verrebbe a formarsi “un equilibrio che possa servire anche l’Europa del sud”. Un sistema portuale “contrapposto ad Antwerp, Rotterdam e Amburgo“.
Persino in ambito ambientale, ha infine osservato Bucci, “Genova e Trieste devono prendere la leadership non solo con riferimento al green port, ma anche per la difesa del mare nel suo insieme”.

Le osservazioni di Bucci rivestono uno speciale interesse per il capoluogo giuliano; ma rimane la realtà di un porto, quale quello di Triest,  che allo stadio attuale già serve l’Europa centro-orientale e autonomamente già cerca una duplice collaborazione-competizione con il Nord Europa. Insomma, nulla di nuovo per chi bazzica gli ambienti portuali triestini. Tradizionalmente la competizione con Genova è sempre stata a livello di fondi nazionali, al cui interno lo scalo genovese ha svolto durante una larga parte del secondo dopoguerra il ruolo di leone, a discapito di Trieste.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore