20.6 C
Trieste
venerdì, 30 Settembre 2022

Preolimpico, Serbia 95-102 Italia, l’Italbasket ritorna alle Olimpiadi dopo 17 anni

05.07.2021 – 06:00 – E’ tutto vero! La Nazionale Italiana di Pallacanestro ritorna alle Olimpiadi dopo diciassette anni di assenza. Nella serata di ieri, infatti, gli azzurri di coach Meo Sacchetti hanno conquistato il torneo preolimpico di Belgrado presso la Nikolai Arena, battendo i padroni di casa della Serbia per 102 a 95; un risultato finale inaspettato per gli italiani soprattutto se consideriamo il quasi totale dominio dell’incontro sin dal primo minuto di gioco. Questi i parziali per gli azzurri: 28-22, 57-45, 80-63. Tra i top scorer figurano Mannion con 24 punti, Polonara con 22, Fontecchio con 21 ed il triestino Tonut con 15. Non è ancora chiaro a nessuno dove finivano i meriti degli azzurri e dove iniziavano i demeriti dei balcanici, resta il fatto che agli imminenti giochi olimpici di Tokyo 2020 avremo ben due squadre azzurre che cercheranno di tenere alto il tricolore, l’Italbasket maschile e le ragazze del 3X3. L’ultima partecipazione per la nstra nazionale di basket ai giochi olimpici è datata 2004, quando la squadra allenata da Carlo Recalcati conquistò l’argento ad Atene.

Con la qualificazione dell’Italbasket alle Olimpiadi, il nostro Paese si presenterà con il numero più alto in assoluto di atleti azzurri qualificati, ben 384.

Il commento di Gianni Petrucci, Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro:

“Sembrava quasi che non potevamo avere questa grande soddisfazione. E’ stata una partita straordinaria, che rimarrà nella storia perché vincere in casa della Serbia è sempre un’impresa, indipendentemente dalle assenze delle due squadre. Quella di oggi è stata una vittoria fantastica, merito di coach Sacchetti e del suo staff. Ringrazio tutto il mondo del basket che ci è sempre stato vicino. La pallacanestro italiana meritava da tempo una gioia così grande e finalmente l’ha ottenuta, ha concluso il numero uno della F.I.P..

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore