Bevande alcoliche servite a minori, chiuso per otto giorni il Caffè Fabiani

15.06.2021 – 10.28 – Nei mesi scorsi sono giunte in Questura di Trieste varie segnalazioni di assidui ritrovi di giovanissimi nei pressi del Caffè Fabiani di Riva Grumula, assieme alla somministrazione di bevande alcoliche a minorenni.
Lo scorso venerdì sera, 11 giugno, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale si è recato presso il Caffè, dove sono stati trovati seduti ai tavoli, intenti a consumare bevande alcoliche, cinque ragazzi che si è appurato essere minorenni. Alla vista degli operatori altri vi si sono allontanati, lasciando le consumazioni alcoliche sui tavolini. Ai sensi dell’articolo 100 del TULPS, la Polizia di Stato ha sospeso la licenza del bar. L’articolo 100 del TULPS permette di sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini.
Da sabato scorso, 12 giugno, e per otto giorni l’esercizio commerciale resterà chiuso.

c.s.