12.7 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Italia 12-0 Israele, le azzurre si qualificano all’Europeo entrando nella storia

25.02.2021 – 08:00 – Si sarebbe dovuta giocare lo scorso 10 Aprile 2020 presso lo Stadio Friuli di Udine, poi, i risvolti negativi della pandemia da Coronavirus ne hanno decretato il rinvio per più e più volte; prima in autunno poi in inverno. Stiamo parlando di Italia-Israele, sfida valida per le qualificazioni agli europei femminili di calcio “UEFA Womens Euro 2022. Svoltasi ieri pomeriggio presso lo Stadio Artemio Franchi di Firenze, le azzurre sono scese in campo determinate a concludere l’incontro con un risultato che per forza di cose doveva essere diverso e superiore all’1 a 0, a causa della parità di punti in classifica con la Danimarca la quale ha imposto la necessità di superare direttamente il turno solo grazie ad una vittoria e ad una precisa differenza reti.

Il primo tempo:

Dopo un paio di minuti di adattamento al terreno di gioco, al 3′ la rossonera Valentina Giacinti sblocca il parziale grazie ad un ottimo assist di Valentina Bergamaschi; al 5’ il gol del raddoppio grazie alla farfalla di Pinerolo Barbara Bonansea la quale ha messo la sua firma virtuale sulla qualificazione dell’Italia al prestigioso torneo continentale. Tuttavia, come si dice spesso in questi casi, vincere aiuta a vincere ed ecco quindi che il pass per Londra ha iniziato a materializzarsi sempre di più tra le mani delle azzurre grazie alle reti di Giacinti (13’), David (autogol israeliano al 19’), Girelli (30’), Salvai (44’), Rosucci (calcio di rigore al 47’). Al termine della prima frazione di gioco il tabellone recita: Italia 7, Israele 0.

Il secondo tempo:

Alla ripresa, la musica non sembra voler cambiare e, le azzurre, nonostante la vittoria sia già integralmente in tasca, decidono di non mutare il loro atteggiamento offensivo presentandosi nuovamente nell’area avversaria per insaccare palloni. Sono ben cinque, infatti, le reti italiane siglate nel secondo tempo rispettivamente da: Sabatino (55’), Caruso (67’), Sabatino (70’), Bonansea (81’), Giugliano (90’). Al termine di un lunghissimo quanto inutile minuto di recupero, lo schermo segna punti del “Franchi” non riesce nemmeno più a contenere la lista dei marcatori; 12 a 0 il risultato finale. Parte la festa, la panchina italiana si riversa sul campo, volano palloncini e coriandoli, la Nazionale Italiana Femminile di Calcio ha scritto una nuova pagina della sua storia aggiudicandosi l’ingresso nell’olimpo delle 16 squadre europee più prestigiose del continente, le quali, a Luglio 2022, si daranno battaglia per aggiudicarsi il titolo di “Regina d’Europa”.

Il commento della C.T. azzurra, Milena Bertolini:

Nel post partita, intervistata da RaiSport HD, la C.T. azzurra, Milena Bertolini ha dichiarato: “Siamo felici, andiamo agli Europei in Inghilterra, è una tappa importante, perché significa crescere ancora e permette alle ragazze di crescere come atlete. Le ragazze hanno approcciato bene la partita, Israele si è presentata qui con una squadra giovane, ma le nostre ragazze sono state brave in Danimarca, quel punto ci ha permesso di costruirci questa partita“.

“Adesso la soddisfazione è di essere andate direttamente agli Europei, avevamo un girone difficile, ma queste ragazze hanno dimostrato che insieme si sono costruite questo sogno“.

Il tabellino:

Italia-Israele: 12-0

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (58′ Di Gugliemo), Gama (65′ Caruso), Salvai, Bartoli (46′ Boattin); Cernoia, Rosucci (46′ Glionna), Giugliano; Giacinti, Girelli (46′ Sabatino), Bonansea. Ct. Bertolini. A disp. Schroffenegger, Durante, Linari, Tarenzi, Serturini, Fusetti, Tucceri Cimini

Israele (3-4-3): Rubin; Ozel, David, Shanab (85′ Zelikowitz); Michaeli (46′ Revaha), Sofer (46′ Seiden), Sendel, Hazan; Shtainshnaider (85′ Rahamim), Selimhodzic, Avital (46′ Biton). Ct. Burstein. A disp. A. Cohen, Beilin, Been, Faingezicht, Y. Cohen, Rantissi, Sharabi

Arbitro: Martinčić (CRO)

Ammoniti: 25′ Selimhodzic

Marcatori: 3′ Giacinti, 5′ Bonansea, 13′ Giacinti, 20 aut. David, 30′ Girelli, 44′ Salvai, 45+1′ rig. Rosucci, 55′ rig. Sabatino, 67′ Caruso, 70′ Sabatino, 81′ Bonansea, 90+1′ Giugliano.

Note: L’Italia si è qualificata a UEFA Womens Euro 2022 come la migliore delle seconde classificate, senza dover passare dagli spareggi.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore