Triestina – Maracchi insieme fino al 2022, ora si punta Vacca

07.08.2020 – Non soltanto nuovi innesti, ma anche rinnovi importanti: il lavoro di Milanese per allestire una rosa competitiva da consegnare a Gautieri per tentare la promozione in Serie B si muove in tante direzioni diverse e, nelle scorse ore, ha portato a un atteso prolungamento contrattuale: il centrocampista Federico Maracchi, nativo di Trieste, ha infatti prolungato il suo contratto fino al 30 giugno 2022. Si può dire che il rinnovo sia stato una formalità: non c’erano infatti particolari preoccupazioni circa la reciproca volontà di proseguire insieme.

Il classe 1988, Mulo di nascita, aveva esordito in Serie B con la maglia dell’Unione nella lontanissima stagione 2007-2008, prima di iniziare un lungo girovagare che, nel 2018, lo ha però riportato a vestire ancora la maglia alabardata della sua città. Da quel momento, sotto la guida di Pavanel, Princivalli e Gautieri, Maracchi è sceso in campo – tra tutte le competizioni – in 62 occasioni, mettendo a segno 9 centri. Il suo contratto sarebbe scaduto nei prossimi giorni, ma la scelta – reciproca – è stata quella di continuare insieme alla Triestina.

Torna in auge il nome di Vacca per la mediana

Per un centrocampista che resta, un altro che potrebbe arrivare: Trivenetogoal riporta che, negli ultimi giorni, Milanese avrebbe iniziato una vera e propria trattativa per il mediano del Venezia Antonio Vacca, dando seguito alle voci che circolavano già da alcune settimane di un forte interesse del tecnico Gautieri per il calciatore. Interesse che il calciatore, napoletano come Gautieri, pare ricambiare: sembra che il 30enne napoletano attualmente in forza al Venezia, infatti, gradisca particolarmente la destinazione, anche per la presenza in rosa di una forte componente partenopea che il centrocampista conosce bene: oltre al tecnico, infatti, ci sono anche Tartaglia, Lodi e Sarno. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’affondo decisivo.

Come era già ben noto, comunque, la Triestina è a caccia di un giocatore per reparto, dunque il lavoro di Milanese è indirizzato anche alla ricerca di altri profili. Per la difesa sono circolati molti nomi: dai vari Ligi e Conson al possibile riscatto di Signorini, ma al momento ci sono ancora poche certezze. Sempre Trivenetogoal ha lanciato una nuova voce: sul taccuino di Milanese sarebbe infatti stato appuntato il nome di Magnus Troest, esperto difensore danese attualmente in forza alla Juve Stabia ma con una lunga militanza in Serie B alle spalle. Sul 33enne ci sarebbe però anche la concorrenza del Padova.

Regolarizzata l’iscrizione al campionato 2020/2021 con un giorno d’anticipo

Intanto, nei giorni scorsi, la società alabardata ha fatto sapere di aver regolarizzato con un giorno di anticipo rispetto alla scadenza (fissata al 5 agosto) la documentazione necessaria a iscriversi al campionato di Serie C della prossima stagione, pagando addirittura gli stipendi dei propri tesserati fino al mese di agosto e portandosi dunque in avanti rispetto ai requisiti necessari all’iscrizione (era richiesta la regolarizzazione dei pagamenti dei tesserati a maggio 2020). Una bella dimostrazione, l’ennesima, di solidità e progettualità da parte della società di proprietà di Biasin, nonostante l’ingente perdita economica causata dalla pandemia nei mesi scorsi (Mauro Milanese, alla redazione della testata triestina City Sport, aveva parlato di un buco di 1200000 euro provocato dalla mancata affluenza del pubblico).