25.3 C
Trieste
mercoledì, 17 Agosto 2022

Iniziati sulle Rive i pattugliamenti congiunti ”Vigili-Guardie Giurate”

05.08.2019 – 20.00 – Questa mattina, lungo i parcheggi delle Rive di Trieste, sono incominciati i pattugliamenti congiunti tra gli agenti della Polizia Locale e le Guardie Giurate, volti a monitorare il territorio a tutela e sorveglianza del patrimonio e dei luoghi pubblici e a combattere la piaga dei parcheggiatori abusivi. Il servizio delle sentinelle armate, incomincia alle 7:00 del mattino e termina alle 20:00; andrà avanti fino a Giugno 2020 e sarà finanziato interamente dalla Regione Friuli Venezia-Giulia. Nonostante siano dotate di un’arma da fuoco e di una vettura, le Guardie Giurate avranno mansioni e limiti ben definiti: il loro compito esclusivo, infatti, è quello di segnalare alle Forze dell’Ordine eventuali illegalità o individui sospetti e richiedere, quindi, l’intervento di Polizia Locale, Polizia di Stato o Carabinieri.

L’ingaggio di guardie giurate, avviene in ottemperanza della legge regionale 9/2009 che che riconosce agli enti locali la possibilità di avvalersi della collaborazione di servizi di vigilanza privata.

Il commento del segretario generale provinciale ‘’Federazione Sindacale Polizia di Stato’’, Edoardo Alessio:

“Non vogliamo mancare di rispetto al lavoro dei vigilantes, ma riteniamo questa soluzione inutile e normativamente rischiosa per lo stesso personale privato che, nel caso dovesse trovarsi in situazioni per le quali non è addestrato e non tutelato dalla legge, sarebbe esposto a grosse difficoltà’’.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore