19.5 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Mini Clubman 2020: La giardinetta all’inglese si rinnova.

05.05.2019 – 10.00 – Per la Mini Clubman, giardinetta inglese tutto pepe (e stile), è arrivato il momento di rinnovarsi.

Con l’aggiornamento, l’anteriore acquisisce una nuova griglia frontale e inediti gruppi ottici con fari Matrix e fendinebbia LED (entrambi opzionali). Sempre nella lista degli optional, debuttano su Mini Clubman, le iconiche luci posteriori con firma luminosa richiamante le forme della Union Jack (la bandiera del Regno Unito), già viste sul più classico modello a due porte.

L’elemento caratteristico della Clubman, ovvero, il celebre portellone con apertura ad armadio, sulla versione rinnovata consente l’accesso ad un ampio vano di carico da 360 litri (1.250 con sedili abbattuti).

Sul model year 2020, scrive la casa, è stato aumentato il numero di accessori e il livello di personalizzazione della vettura, permettendo al cliente di avere tra le mani un vero unicum, diversa da qualsiasi altra Mini acquistata da un altro cliente.

Tra le personalizzazioni più interessanti citiamo una vasta gamma di cerchi in lega (da 16″ a 19″), e tre verniciature inedite come l’’’Indian Summer Red’’, ‘’Enigmatic Black’’ e l’iconico ‘’British Racing Green’’ che richiama il colore istituzionale delle vetture da competizione britanniche.

Per quanto concerne gli interni, nell’abitacolo di Mini Clubman 2020 possiamo trovare la nuova autoradio Bluetooth con schermo da 6,5 pollici. Optional, invece, il ‘’Connected Navigation Plus’’, con display touch da 8,8 pollici, ricarica wireless dello smartphone e SIM 4G che, una volta inserita nel navigatore, consente di ricevere informazioni sul traffico in tempo reale.

Il modello rinnovato debutterà nelle concessionarie Mini nel quarto trimestre del 2019.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore