23.4 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

RC Auto: Sempre più italiani installano la scatola nera, ecco come funziona.

Negli ultimi anni sempre più italiani hanno scelto di sottoscrivere una polizza RC Auto coadiuvata dall’installazione della ‘’Black-Box’’ o ‘’Scatola Nera’’ che dir si voglia. Attualmente gli automobilisti che hanno scelto di adottare questo moderno accorgimento, nel nostro paese, sono oltre il 20%.

La diffusione di questa consuetudine assicurativa, tuttavia, non è omogenea su tutto lo stivale ma varia fortemente di regione in regione. Nel Nord, dove incidenti e truffe sull’RCA sono al minimo storico, non se ne sente particolarmente il bisogno, mentre le cose cambiano man mano che ci si avvicina al centro sud e alle storiche piazze dagli elevati tassi di sinistrosità, evasione e furti d’auto (Napoli e Caserta ai vertici della lista nera) che hanno portato le compagnie assicurative a far lievitare i costi delle polizze.

Fatta questa premessa, va specificato che, nessuna compagnia può obbligare il suo cliente a stipulare un contratto con scatola nera, se non esplicitamente richiesto dall’utente.

Al momento esistono diversi tipi di polizze con‘’Black-Box’’ sottoscrivibili; scopriamoli insieme:

Chilometrica: Questo tipo di polizza con ‘’Black-Box’’, prevede l’applicazione di uno sconto sul premio, calcolato in base ai chilometri percorsi dall’automobilista.

Comportamentale: Questo tipo di polizza con ‘’Black-Box’’, prevede di applicare uno sconto sul premio, calcolato in base ai dati registrati dalla scatola nera circa il nostro stile di guida, gli orari di maggiore utilizzo del veicolo e il tipo di strade percorse.

A Consumo: Questo tipo di polizza con ‘’Black-Box’’ prevede il pagamento di un premio calcolato in base ad un quantitativo di chilometri concordato a priori, dal cliente, al momento della sottoscrizione del contratto. Nel caso di dovesse superare il chilometraggio prestabilito, si provvederà a pagare, un surplus, in base ai chilometri percorsi in eccesso.

Mista: E’ un insieme di RCA chilometrica e RCA comportamentale.

Indipendentemente dal tipo di polizza siglata, ogni automobile dotata di scatola nera potrà essere facilmente rintracciata, in caso di furto, attraverso il sistema di geolocalizzazione, controllabile tramite app.

Va precisato che in base alla ‘’Legge 124 del 4 Agosto 2017’’ contro la concorrenza, la compagnia assicurativa è obbligata ad applicare uno sconto sul premio, nel caso il cliente si dimostrasse disponibile a far installare la ‘’Black-Box’’, o acconsentisse a collocare nell’abitacolo l’’’Alcol Lock’’, il dispositivo di rilevazione del tasso alcolemico che impedisce l’avvio del motore se ritenuto superiore ai limiti di legge.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore