9.3 C
Trieste
martedì, 25 Gennaio 2022

Porto di Trieste, previsto un aumento del traffico traghetti del 30%

27.12.2018 – 11.55 – La DFDS e la Ekol Logistics hanno stretto un accordo per ampliare la propria collaborazione; nello specifico la compagna danese di traghetti, la DFDS, si occuperà di trasportare via mare i rimorchi della Ekol Logistics, che è tra le più grandi compagnie di spedizioni della Turchia.
La partnership prevede il trasporto marittimo di rimorchi dalla capitale turca, Istanbul, fino a Trieste, in Italia. La DFDS aumenterà così del 30% i propri traffici nel Mediterraneo, con positive ricadute per il porto di Trieste.
“Sono molto lieto di poter annunciare di aver firmato un contratto per l’utilizzo di un terminal RoRo di recente costruzione a Yalova, a sud-est di Istanbul. Si tratta di una scelta molto importante che non solo ci consente di ottimizzare le capacità del terminal ma anche di garantire un sistema logistico più efficace ai nostri clienti. L’aggiunta dello scalo a Yalova ci consente anche di raggiungere una copertura geografica più ampia per i nostri numerosi clienti a Istanbul e dintorni “, afferma Peder Gellert, Vicepresidente Esecutivo e Responsabile della divisione spedizioni di DFDS.

Selcuk Boztepe, Senior Vice President e Responsabile della Business Unit DFDS Mediterraneo, aggiunge: “A partire l’investimento di DFDS nella società turca UN Ro-Ro nel giugno 2018, abbiamo già investito nell’allungamento di alcune navi per fornire maggiore capacità di carico ai nostri clienti e in sistemi ambientali per adattare la flotta alla nuova legislazione 2020. DFDS ha anche aperto un nuovo centro di sviluppo IT a Istanbul aumentando il personale della società in Turchia. Grazie a questo nuovo accordo e all’aumento della capacità della flotta e della presenza nei porti, DFDS continuerà a sostenere le esportazioni tra Italia e Turchia e l’industria dei trasporti “.

Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore