Giovane coppia arrestata: rubavano dai negozi del centro commerciale

19.06.2018 | 15.30 – Due giovani triestini sono stati arrestati nel pomeriggio di domenica, 17 giugno, dalla Polizia di Stato, dopo aver rubato diversi prodotti da negozi all’interno del centro commerciale Le Torri d’Europa.

I due giovani sono stati colti da un’addetta alla vigilanza di un negozio di elettronica mentre erano intenti a rompere le custodie di alcuni telefoni cellulari, rimuovere i dispositivi antitaccheggio e occultare la refurtiva all’interno delle loro borse. La vigilanza del negozio ha iniziato a tenere sotto controllo i due che, superate le casse senza pagare, sono stati poi fermati da un altro addetto, che ha chiesto loro di esibire quanto custodivano all’interno delle proprie borse. I due giovani, tuttavia, hanno deciso di non collaborare con la vigilanza: colpito e spintonato il vigilante, infatti, i due ragazzi hanno tentato di fuggire.

Il tentativo di fuga non è tuttavia andato a buon fine: i due ragazzi sono infatti stati bloccati dopo poco tempo dalla Polizia, appena giunta sul posto. Dopo averli controllati, la Polizia ha trovato, oltre ai cellulari, altri prodotti che la coppia aveva trafugato nel corso del pomeriggio da altri negozi. Compiute tutte le formalità di rito, la Polizia ha condotto i due rei presso la Casa Circondariale con l’accusa di rapina impropria aggravata in concorso, a disposizione dell’autorità giudiziaria.