19.3 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Polizia: un arresto a Fernetti nell’ambito delle attività di controllo del territorio

17.04.18 | 12.00 Un cittadino comunitario, condannato a Padova a otto mesi di carcere nel 2012 e da allora irreperibile, è stato arrestato sabato scorso sull’altopiano carsico dagli agenti della Polizia di Frontiera di Trieste. Si tratta di D.I. , 44 anni, che deve scontare otto mesi di reclusione per mancato pagamento dell’assegno di mantenimento; il cittadino comunitario rientrava in Italia alla guida di un’autovettura con targa romena.

Molta attività di Polizia in questi giorni anche nel contesto del rafforzamento del contrasto all’illegalità diffusa, disposto dal Ministero dell’Interno, con particolare riferimento alle aree periferiche caratterizzate da fenomeni di irregolarità e degrado. La Polizia ha effettuato controlli straordinari nelle zone cittadine più a rischio con operazioni che si sono sviluppate in sei giornate, volte particolarmente al contrasto dei reati inerenti lo spaccio di stupefacenti, al controllo di esercizi pubblici, nonché al contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale.
L’attività ha consentito di controllate 131 autovetture e di identificare in totale 504 persone delle quali 3 sono state denunciate in stato di libertà e 2 arrestate per reati di droga. Sono state eseguite 64 verifiche ad esercizi commerciali e sono state emesse 15 sanzioni amministrative.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore