8.4 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Triestina già eliminata, Arzignano al secondo turno grazie allo 0-1 del “Rocco”

05.10.2022 – Finisce prestissimo la Coppa Italia 2022/2023 della Triestina, battuta in casa dall’Arzignano Valchiampo per 0-1 nel primo turno. Grande delusione per gli alabardati, che pure non hanno demeritato ma che sono stati puniti dal cinismo dei sorprendenti vicentini, a segno a metà ripresa con Antoniazzo che, appena entrato, sorprende la retroguardia avversaria per il gol della vittoria. Gli alabardati, dopo essere tornati al successo la scorsa domenica contro la Virtus Verona dopo quattro 1-1 consecutivi, incassano ora la seconda sconfitta stagionale ed è una sconfitta decisiva, perché pone da subito fine alla Coppa Italia dei giuliani. Che devono tornare immediatamente a concentrarsi sul campo: domenica 9 ottobre, alle 14,30, saranno ospiti della Pro Sesto per la settima giornata di campionato.

Grande equilibrio, decide un colpo di testa di Antoniazzo

Solito 4-4-2 d’ordinanza per la Triestina, con Mastrantonio di nuovo in porta, Ciofani sulla destra e Rocchi al fianco di Di Gennaro in difesa, mentre a centrocampo si vede Lollo, con Adorante al fianco di Minesso in avanti. Nell’Arzignano, Bianchini opta per il rombo con Lunghi alle spalle di Tremolada e Fyda, mentre Cester e Casini rimangono in panchina con Bordo in campo dal 1′.

Se gli ospiti mettono subito in apprensione la Triestina, con Mastrantonio che però fa buona guardia sulla prima conclusione dell’Arzignano dopo pochi secondi, i padroni di casa sembrano comunque sul pezzo e nei primi minuti ambo le squadre si fanno vedere spesso dalle parti dei rispettivi portieri, senza però trovare la rete. Problemi per Lollo: prima della mezz’ora, il centrocampista alabardato viene sostituito da Lovisa. La partita è molto godibile, con interessanti attacchi da una parte e dall’altra e con la Triestina che, al 41′, trova il gol con Di Gennaro, che però è in fuorigioco: rete annullata e il primo tempo si chiude sullo 0-0.

A inizio ripresa, Bonatti sostituisce Sarzi Puttini con Rocchetti. Ma a sbloccare una partita intensa non è la Triestina, bensì l’Arzignano che, al 68′, trova la rete con Antoniazzo il quale, appena entrato in campo al posto di Tardivo svetta su un pallone crossato da destra da Davi per incornare lo 0-1. Gli ospiti, ora, pensano soprattutto a difendersi dai veementi attacchi di una Triestina alla disperata ricerca del pari, con Ganz e Petrelli (subentrati ad Adorante e Minesso) che però non riescono a scardinare la retroguardia dell’Arzignano. Alla fine, dunque, sono i veneti a esultare, con lo 0-1 che vale loro il derby contro il Vicenza nel secondo turno.

Triestina-Arzignano Valchiampo 1-0, il tabellino

Triestina-Arzignano Valchiampo: 0-1 (68′ Antoniazzo).
Triestina (4-4-2): Mastrantonio; Ciofani (67′ Ghislandi), Di Gennaro, Rocchi, Sarzi Puttini (46′ Rocchetti); Felici, Pezzella, Lollo (28′ Lovisa), Furlan; Adorante (76′ Ganz), Minesso (67′ Petrelli). A disposizione: Pisseri, Pozzi, Galliani, Rocchetti, Sabbione, Sottini, Crimi, Pellacani. Allenatore: Bonatti.
Arzignano Valchiampo (4-3-1-2): Saio; Davi, Piana, Grosso, Cariolato (76′ Zanella); Tardivo (66′ Antoniazzo), Bordo (66′ Casini), Nchama; Lunghi (66′ Cester); Tremolada, Fyda (88′ Grandolfo). A disposizione: Volpe, Pigozzo, Molnar, Penzo, Barba, Bonetto, Parigi. Allenatore: Bianchini.
Arbitro: Gemelli (Messina).
Ammoniti: Ciofani, Sarzi Puttini, Lollo (T), Davi, Cariolato, Saio (A). Espulsi: nessuno. Recuperi: 3′ e 4′.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore