8.8 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Il magico mondo del modellismo al museo di Servola

01.10.2022 – 10.04 – Una passione che abbraccia tutte le generazioni. È quella per il modellismo, in particolar modo i trenini, che trova la sua casa nel museo di Servola di via dei Giardini 16. Un luogo magico, ospitato dallex scuola elementare Damiano Chiesa” dove vi sono esposti una decina di diorami, opera dellingegno e dellinfinita pazienza di chi li ha costruiti nel corso degli anni. Plastici senza frontiere, ad omaggiare il nome dellassociazione Federmodellisti Mitteleuropa” presieduta da Mario Ghidini, dove vi sono presenti trenini svizzeri, tedeschi, americani e, ovviamente, italiani. Si va dalla riproduzione in scala dei convogli chilometrici doltreoceano al trenino del Bernina, fino alle locomotive nostrane come i Caimani” e le Tartarughe”, che per decenni hanno trainato i convogli delle Ferrovie dello Stato. A gestire e custodire quello che è stato il sogno di ogni bambino una trentina di soci da ormai 34 anni, in collaborazione con il Comune di Trieste e la Settima circoscrizione. “Qui ci sono 9 plastici di varia grandezza – specifica Ghidini – con convogli spinti sia in modo analogico che digitale”. Perché anche il mondo del modellismo si è evoluto. “Ormai con un decoder si possono manovrare anche dieci convogli contemporaneamente – spiega invece l’ex presidente dell’associazione Stefano Delami – con riproduzione di rumori, sirene e voci dei macchinisti”. Il museo riapre domenica con orario 10-12.30 e sarà visitabile gratuitamente ogni prima domenica del mese fino al prossimo 7 maggio, con aperture straordinarie le domeniche 20 novembre e 18 dicembre. Possibilità di ulteriori aperture straordinarie per scolaresche o appassionati che ne volessero fare richiesta.

[g.p.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore