10.1 C
Trieste
domenica, 4 Dicembre 2022

I Fratelli Cosulich crescono in Turchia, al via la fusione con la Mesco

03.10.2022 – 07.01 – Il Gruppo Fratelli Cosulich, storica realtà della logistica giuliana, ha acquisito Mesco International Forwarding Inc, società turca specializzata nel trasporto minerario. Si tratta della centododicesima società ad entrare nel Gruppo Cosulich e segnala, da parte triestina, un rinnovato interesse nei rapporti con la Turchia e i Balcani. Il 2021 ha segnato, per i Fratelli Cosulich, un periodo di notevole ascesa economica, con 29,9 milioni di utile netto (+96%) e una posizione di azionista di maggioranza all’interno rispettivamente dell’agenzia marittima Marlines di Monfalcone (con l’80%) e la società di spedizioni Tpg Logistika (con il 70%) di Capodistria/Koper. Tuttavia il conflitto Ucraina-Russia ha reso sostanzialmente off limits il Mar Nero, con danni al commercio nell’area; ricordiamo, caso emblematico, il sequestro russo della nave mercantile ‘Tzarevna’ dei Fratelli Cosulich a Mariupol. In questo contesto, anche bellico e geopolitico, la Turchia sembra voler di nuovo atteggiarsi a stato con ambizioni imperiali nel Mediterraneo; un elemento che va di pari passo con l’intensificarsi delle rotte commerciali, trainate dall’inflazione della lira turca.
Mesco è attiva nel settore logistico da quindici anni (dal 2008); col tempo ha aperto filiali a Istanbul e Mersin, mentre la sede rimane a Izmir. La Fratelli Cosulich ‘Turchia’ ha acquistato il 51% delle azioni di Mesco International Forwarding con una transazione di fusione e acquisizione.

“Crediamo che con questa partnership con Fratelli Cosulich, Mesco si rafforzerà sia in Turchia che nel mondo. Dalla fondazione della nostra azienda, abbiamo fatto passi avanti per crescere in diverse aree e siamo fiduciosi che continueremo a fare rumore con il nostro successo nel settore della logistica” ha dichiarato Müge Tekin Doğan, Direttore di Mesco.

“La Fratelli Cosulich Turchia è solo una delle nostre numerose attività, che comprendono anche affiliate, filiali e joint venture. In Turchia forniamo già servizi di autotrasporto, logistica, noleggio e spedizione merci. L’acquisto delle azioni Mesco è una conferma del nostro impegno a investire con una prospettiva di lungo termine per generare ulteriori sinergie, opportunità di business e opportunità di lavoro, mantenendo le attuali sedi di successo dell’azienda” ha spiegato Augusto Cosulich, ceo del Gruppo.

[z.s.]

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore