10.1 C
Trieste
domenica, 4 Dicembre 2022

Pubblicò un post omofobo, condannato a due anni l’ex portuale Tuiach

30.09.2022 – 08:25 – L’ex pugile nonchè ex portuale ed ex consigliere comunale triestino, Fabio Tuiach, è stato condannato a due anni di reclusione senza beneficio della pena sospesa  e al pagamento di 15mila euro di risarcimento, dal giudice per le udienze preliminari di Trieste, per aver pubblicato, lo scorso Febbraio, su un suo profilo del social Vkontakte un post offensivo nel quale aveva commentato la vicenda di un’aggressione subita da parte di Antonio Parisi, un attivista del mondo LGBT del Capoluogo Giuliano. Allora, il Pubblico Ministero aveva chiesto 10 mesi, tuttavia, alle battute finali, la pena è stata più che raddoppiata. Nel 2021 Tuiach era sato rinviato a giudizio per diffamazione, con l’aggravante di aver commesso il fatto con finalità discriminatorie, odio etnico, razziale e religioso. Parisi, infine, difeso  dall’Avvocato Maria Genovese, si era costituito parte civile presentando querela.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore