13.6 C
Trieste
giovedì, 6 Ottobre 2022

Elezioni politiche, i Moderati puntano su Giulia Manzan

20.09.2022 – 09.37 – “Noi siamo pronti a offrire la nostra credibilità ed esperienza per governare l’Italia all’interno del centrodestra”. Così Maurizio Lupi, deputato e presidente di Noi Moderati, quarta forza della coalizione di centrodestra che comprende anche Coraggio Italia di Luigi Brugnaro e Italia al Centro di Giovanni Toti. L’occasione è stata la presentazione a Trieste di Giulia Manzan, attuale assessore alla pianificazione territoriale del comune di Udine e candidata alla Camera dei deputati.
“Noi Moderati esiste perché in questa fase storica c’è bisogno di mettere serietà e competenza alla guida di questo Paese – ha proseguito Lupi nel suo breve intervento -, per costruire e non per distruggere. Abbiamo lanciato una sfida per essere il pilastro moderato del centrodestra, perché senza di noi la proposta della coalizione è meno ricca. Questo è il momento di unire e non di dividere – ha concluso l’ex ministro – con il “noi” che deve diventare il protagonista della politica. Vinceremo la sfida di portare le competenze di Giulia Manzan in parlamento, perché quello che manca al centrodestra è la storia rappresentata dalla componente di centro della coalizione”.

Manzan ha posto l’accento sulla necessità di ridare credibilità e fiducia alla politica: “Stiamo lavorando per ricostruire un legame con i cittadini e per riuscirci va rimessa la persona al centro dell’agire politico. Puntiamo molto sulla rigenerazione, che può essere urbana, ma anche energetica e umana”.
Renzo Tondo, infine, ha ricordato l’importanza del voto a una compagine piccola come “Noi Moderati”. “Non è vero che votare noi è inutile – così l’ex governatore del Fvg – perché rappresentiamo un progetto che porteremo avanti anche nelle prossime regionali. Votando Giulia Manzan abbiamo la possibilità di portare a Roma una persona giovane, concreta e preparata”.

[g.p]

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore