14.9 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Regione FVG sbarca in Porto Vecchio: la Giunta approva l’emendamento

22.07.2022 – 13.55 – Il recupero di una zona abbandonata avviene solitamente quando si fornisce ai cittadini una ragione per recarcisi; e inserirvi degli uffici amministrativi è una classica soluzione. Certo, il museo può attrarre, ma rimane limitato all’ambito culturale; mentre non vi è italiano che sfugga dagli obblighi burocratici. Dalla presenza degli uffici se ne consegue poi la creazione di bar, tabaccherie e ristoranti per fornire vivibilità agli impiegati e agli addetti; e pian piano un luogo si rianima. Potrebbe essere il caso del Porto Vecchio di Trieste: la giunta della Regione Friuli Venezia Giulia ha infatti approvato due giorni fa un pacchetto di emendamenti alla variazione di bilancio che contiene l’acquisto di una successione di magazzini portuali, quali nuova sede degli uffici regionali.
Qualche numero e qualche tempistica: l’emendamento prevede una spesa di 11 milioni da parte del FVG, con una stima degli hangar a fine settembre e una ipotetica compravendita a ottobre; sono inoltre stati stanziati 10,5 milioni dal Comune di Trieste per riadattare la zona portuale, fornendo accessibilità ai magazzini prescelti. Si tratta degli hangar nella parte interna – addio agli affari con Greensisam, l’attesa era ormai eccessiva – dal numero rispettivamente di magazzino 7, 10, 117 e 118. Il progetto in linea di massima prevede due nuclei principali e un hangar adibito a Centro per l’impiego. L’emendamento però non è ancora ufficiale, dovrà ancora passare attraverso l’approvazione del Consiglio regionale.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore