14.7 C
Trieste
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Pallanuoto, Mladossich col Settebello in Usa

08.07.2022 – Dopo aver partecipato al collegiale che ha preceduto il Mondiale, non aveva preso parte alla massima rassegna iridata. Andrea Mladossich, però, gioiellino classe 2002 della Pallanuoto Trieste, è sempre presente nei pensieri del commissario tecnico del Settebello Sandro Campagna. Che, difatti, conclusa l’esperienza mondiale con la sconfitta della nazionale italiana di pallanuoto nella finale contro la Spagna, ha deciso di convocare l’alabardato per la seconda parte della lunga e impegnativa estate del Settebello.

Il Mondiale di Budapest, infatti, non è stato l’unico impegno del Settebello in questa calda estate: il prossimo 22 luglio, infatti, gli uomini di Campagna saranno impegnati nella Super Final di World League in programma a Strasburgo, mentre il 27 agosto partirà l’Europeo di Spalato. In vista di questi importanti impegni, l’Italia volerà alla volta degli Stati Uniti per in common training con la nazionale a stelle e strisce tra sabato 9 luglio e martedì 19 luglio, periodo in cui gli azzurri disputeranno anche tre amichevoli ufficiali, nelle quali per Mladossich ci sarà modo di mettersi in mostra.

I convocati di Campagna per la spedizione americana sono 18: Alesiani, Di Somma, Gianazza, Renzuto Iodice (Brescia), Cassia, Condemi, Ferrero, Rossi (Ortigia Siracusa), Di Fulvio, Cannella (Pro Recco), Damonte (Ferencvaros), Mladossich (Trieste), Fondelli, Iocchi Gratta, Massaro, Patchaliev (Savona), Marziali, Nicosia (Palermo).

Ennesimo attestato di stima per Mladossich da parte del ct, che ha dimostrato di avere molto a cuore l’inserimento suo e dell’altro gioiellino di casa Samer, Michele Mezzarobba, nel gruppo azzurro. E, dopo tante convocazioni, chissà che per Mladossich non scocchi presto l’ora della prima partecipazione a un grande torneo internazionale.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore