33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Fijlkam FVG, al via il Progetto “SONKEI”, rispetto nello sport, rispetto nella vita

14.04.2021 – 11:00 – Lo scorso 15 Marzo si era tenuto per via telematica sulla piattaforma Zoom, l’incontro con i vertici regionali di Fijlkam Friuli Venezia Giulia (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) assieme a quelli di Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Romania, Turchia e Portogallo. Nel corso del meeting si è parlato del progetto europeo “SONKEI – Respect in Sport, Respect in Life”, un’iniziativa biennale volta al contrasto della violenza, dell’intolleranza e del razzismo nello sport infantile. L’assemblea, la quale si sarebbe dovuta tenere in presenza a Sofia, già nel mese di Gennaio 2021, è stata un’ottima occasione di discussione e confronto sul tema con i vertici di altre realtà sportive nazionali. Dal canto suo, Fijlkam FVG sarà impegnata nell’ambito del controllo qualità e seguirà l’evoluzione del progetto fino al giorno della conferenza finale la quale avrà luogo a Sakarya, in Turchia, nel Dicembre 2022.

Insieme contro la violenza nello sport, il sondaggio di Fijlkam FVG:

Siglato l’accordo, ora è il momento di partire con il progetto. Nonostante se ne parli poco, le violenze nel mondo dello sport esistono, anche nei più moderni Paesi d’Europa. L’obiettivo di SONKEI è quello si prevenire la violenza in tutte le sue forme promuovendo educazione e valori come il rispetto, il coraggio, l’uguaglianza di genere e l’inclusione ma anche rivoluzionare la mentalità delle persone per creare un vero e proprio cambiamento sociale con il fine di dare vita ad un ambiente sicuro per tutti coloro vi prendano parte.

Il primo passo di Fijlkam FVG consiste nello studio, attraverso un sondaggio, delle risposte riportate su un questionario rivolto ad organizzazione sportive, insegnanti, atleti e rispettivi genitori di qualsiasi disciplina sportiva con il fine di raccogliere il maggior numero di opinioni in merito al tema della violenza nello sport. Ogni partecipante rimarrà anonimo è le risposte saranno utilizzate solo ed esclusivamente per trovare soluzioni per risolvere il subdolo fenomeno.

Il commento del Vicepresidente di Fijlkam FVG, Sandro Scano:

“Tutti noi che viviamo di sport, qualunque esso sia, cresciamo con dei valori che ci accompagnano nella vita, tra cui quello della condivisione. Essere una persona di sport non si dimostra solo nei nostri palazzetti, sui campi, o quant’altro, ma anche cercando di migliorare insieme il mondo in cui viviamo. Ecco perché è importante per noi il vostro aiuto, perché solo lavorando insieme si può sviluppare una società migliore”.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore