30.9 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Cabinovia Trieste-Carso, il fronte del no chiede un “Piano B”

03.07.2022 – 08:00 – Dopo la partecipata street parade organizzata dal “Comitato No Ovovia” lo scorso 17 Giugno per esprimere con forza il proprio dissenso nei confronti del progetto di costruzione della cosiddetta Cabinovia Trieste-Carso, in procinto di essere realizzata dal Comune di Trieste, grazie all’utilizzo di fondi europei per la mobilità sostenibile, nella mattinata di ieri si è svolta presso lo storico Caffè San Marco di Via Battisti, una nuova assemblea popolare indetta dal medesimo comitato con il fine di presentare un corposo aggiornamento circa gli ostacoli che, secondo il fronte del no, si presenterebbero dinanzi al progetto quali lo scarso utilizzo dell’impianto da parte della cittadinanza, l’incompatibilità ambientale dell’impianto con l’ambiente naturale circostante e l’annosa questione della “Bora” la quale metterebbe a serio rischio non solo la sicurezza degli utilizzatori della cabinovia ma la stessa garanzia del servizio il quale, a causa del forte vento, sarà costretto a riamere sospeso per diverse settimane nel corso dell’anno. “Non perdiamo altro tempo ed elaboriamo un Piano B che ci permetta di non perdere i soldi e guardare al futuro della città nell’interesse di tutta la cittadinanza” – ha dichiarato il leader del Comitato No Ovovia, William Starc. Questo il rinnovato appello a Sindaco e Giunta proferito dal fronte del no il quale ha poi sottolineato che “il tanto atteso iter per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) dell’ovovia è finalmente partito e i suoi risultati sembrano molto incoraggianti. Regione, ARPA e Sovrintendenza confermano nero su bianco i punti di debolezza” – hanno reso noto dal Comitato. “Per cogliere questa opportunità e non perdere il corposo finanziamento, – hanno continuato – Trieste deve urgentemente fare squadra e collaborare a un nuovo progetto, l’Amministrazione non può continuare a sprecare tempo e risorse per un’opera che appare sempre più indifendibile”.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore