18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

UniTS vola a Katowice per T4EU: il sogno di un’Università europea

03.06.2022 – 12.56 – Un’Università europea: è l’obiettivo ambizioso perseguito dal progetto Transform4Europe week (T4EU) che mira a creare percorsi didattici comuni ai principali atenei, favorendo la nascita di una nuova generazione europea di “imprenditori della conoscenza” in grado di sfruttare le peculiarità delle nazioni UE. Il progetto coinvolge sette diverse Università europee: si va dalla Germania, alla Spagna, alla Polonia, alla Bulgaria, alla Lituania, all’Estonia. E non manca l’Università degli studi di Trieste (UniTS).
Durante la seconda settimana di maggio si è svolta, a questo proposito, una cinque giorni di incontri nella sede polacca, l’Università di Katowice (Polonia). Una scelta nient’affatto casuale: siamo in Slesia, a breve distanza da Cracovia e a 250 chilometri dall’Ucraina. E proprio durante la cinque giorni, la prima in presenza del progetto, è giunto il messaggio del Rettore della distrutta Università di Mariupol, dove è stata riaffermata “l’importanza della scienza e della conoscenza contro la barbarie della guerra”.
L’Università degli studi di Trieste ha inviato, a propria volta, 24 rappresentanti tra studenti, personale amministrativo e docenti UniTS. Era presente in particolar modo il Prof. Valter Sergo, Prorettore Vicario, che ha anche firmato la Declaration for Europe Day assieme ai 7 rettori dell’alleanza durante la cerimonia inaugurale ospitata nel palazzo del Parlamento della Slesia.

“A due anni dall’approvazione del progetto – ha commentato il Prorettore – è stata la prima volta che abbiamo potuto incontrarci di persona con tutti gli attori del mondo accademico insieme: docenti, amministrativi e studenti. Rispetto a tanti altri progetti europei a cui ho partecipato, T4E ha un gusto speciale date le mete che si propone, cioè un’integrazione di vari atenei in un sistema europeo di alta formazione. Infine non si può non ringraziare l’ateneo di Katowice per la sontuosa ospitalità e la calda partecipazione con cui hanno accolto tutte le altre delegazioni di T4E.“

Le prof. Roberta Altin e Tullia Catalan, responsabili scientifiche di Transform4Europe per il nostro Ateneo, hanno rilevato come “UniTS ha partecipato attivamente alla didattica con il contributo di docenti e studenti. L’esperienza di insegnamento e di scambio è stata per tutti/e davvero coinvolgente, dimostrando come la crescita di una comunità europea passi attraverso la partecipazione attiva e la costruzione di una piattaforma educativa comunitaria in cui ciascun paese può trasferite le proprie specificità e competenze, lavorando in maniera collaborativa. È stata finalmente anche la prima occasione per lavorare in presenza ai vari tavoli e meeting con i partner delle sette università che in questa occasione hanno allargato l’alleanza, includendo altri due partners“.

Per Riccardo Formisano, membro dello Student Council, la settimana a Katowice ha rappresentato “una preziosa occasione per toccare con mano lo spirito del progetto e conoscere dal vivo i colleghi e le colleghe rappresentanti degli atenei partner. Abbiamo colto l’occasione per confrontarci su ciò che ci aspettiamo dal futuro dell’Alleanza, ma anche per scambiare idee su come valorizzare il contributo che la comunità studentesca darà nel disegnare le università europee del futuro.“

Il prossimo anno sarà proprio l’ateneo giuliano a ospitare la Transfor4Europe week: per le project manager del progetto, le dott.sse Silvia Agostini e Giulia Pettuzzo “La T4EU week è un’occasione unica e straordinaria per conoscere meglio le persone coinvolte in questo progetto e lavorare gomito a gomito su obiettivi comuni. Potersi parlare e guardare negli occhi dal vivo restituisce una dimensione umana e concreta al nostro lavoro di tutti i giorni, rafforzando i legami esistenti, sia a livello personale che istituzionale. La prossima edizione della T4EU week non sarà organizzata nel contesto di una singola università, ma in modalità diffusa: nella stessa settimana, tutti gli atenei dell’alleanza saranno impegnati contemporaneamente nell’organizzazione di workshop, lezioni, incontri ed eventi. Sarà una sfida importante quanto entusiasmante e arricchente a cui invitiamo tutti, fin d’ora, a partecipare .”

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore