25.7 C
Trieste
lunedì, 27 Giugno 2022

Triestina Calcio, c’è l’accordo tra famiglia e gruppo compratore

22.06.2022 – 14:50 – Se pensavate che al giorno d’oggi i miracoli avvengano solo sulla trentaquattresima strada di New York City nella mattina del 25 Dicembre, beh vi sbagliate. Quest’oggi, Mercoledì 22 Giugno 2022, il miracolo si è compiuto tra Melbourne e Trieste. L’Unione Sportiva Triestina Calcio 1918, infatti, sembrerebbe essere stata salvata dal baratro del fallimento, a poche ore dal termine ultimo per consegnare i documenti ed il pagamento dell’iscrizione alla prossima stagione 2022-2023 alla sede della Lega Pro. La trattativa tra il gruppo offerente e la famiglia Biasin, orfana del patron Mario scomparso lo scorso 16 Maggio in un tragico incidente stradale, sembrerebbe essera andata a buon fine, dopo lunghe ore di confronto. Secondo quanto si apprende sui portali della stampa specializzata infatti, in primis trivenetogoal.it, l’accordo tra la società rossoalabardata e la nuova proprietà sembrerebbe essere stato raggiunto. Quest’ultima, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe assumere il 90% delle quote societarie. Ancora ignoto il nome del gruppo compratore e del suo facoltoso proprietario; tuttavia, quel che conta ora, è che l’Alabarda possa sopravvivere e proseguire la sua gloriosa storia la quale perdura da 104 anni. Nei prossimi giorni verrà convocata una conferenza stampa dove verranno resi pubblici i dettagli della compravendita.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore