18 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Giornata autismo, Zanin: “Insegnare ai ragazzi l’inclusione”

01.04.2022 – 16.30 | Il 2 aprile si celebra la Giornata mondiale di consapevolezza sull’autismo e il Consiglio regionale, casa istituzionale di ogni cittadino del Friuli Venezia Giulia, accende la sua facciata di blu, il colore scelto per aderire alle iniziative organizzate per puntare il faro dell’attenzione  sulle persone affette da questi particolari disturbi di natura neurobiologica. “Da padre, sono sempre stato particolarmente colpito dal fatto che l’autismo riguardi una media di un bambino ogni 77”, afferma Piero Mauro Zanin, nella doppia importante veste di genitore e presidente dell’Assemblea legislativa regionale.

“Se è noto che da questi disturbi non si guarisce, è ancor più certa l’importanza di un intervento quanto più precoce possibile – fa presente Zanin -, fatto innanzitutto di rispetto dei soggetti che ne sono portatori. È con questo spirito che l’organismo che rappresento ha deciso di aderire all’iniziativa presentataci da Luca Apollonio, presidente dell’associazione Noi uniti per l’Autismo di Pordenone che sostiene la fondazione Bambini e Autismo Onlus, illuminando il nostro Palazzo simbolo, quello di piazza Oberdan 6, a Trieste, e dare così un  segnale di vicinanza alle persone autistiche e altrettanto alle loro famiglie. Ciò che dobbiamo insegnare soprattutto ai nostri ragazzi è che l’inclusione, non la segregazione, è l’arma  vincente di ogni azione di successo”, è la certezza del presidente.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore