5.8 C
Trieste
martedì, 29 Novembre 2022

Trieste, fuga dal Coroneo. Catturati sull’Altipiano i due fuggiaschi

06.02.2022 – 07:00 – Due carcerati attualmente detenuti presso il Carcere del Coroneo di Trieste, nel pomeriggio dello scorso 4 marzo, attorno alle ore 16:30, nel corso dell’ora d’aria, erano evasi dalla casa circondariale del Capoluogo Giuliano, facendo perdere le loro tracce dopo aver valicato il muro di cinta sul lato di Via della Fontana. Le loro foto segnaletiche erano state quindi diffuse con grande celerità a tutti gli uffici delle Forze dell’Ordine sparsi sul nostro territorio e non solo. La coppia, dopo essersi allontanata dal Coroneo si era diretta lungo la Via Fabio Severo. Fortunatamente, la loro fuga non è durata molto. Nella serata, infatti, i due giovani criminali sono stati rinvenuti sull’Altipiano Carsico. Il primo, un ventitrenne romeno (condannato a 20 anni di reclusione) è stato fermato dalle volanti della Polizia di Stato nei pressi di Banne, mentre, il secondo, un trentunenne magrebino (in attesa di giudizio), è stato bloccato a Villa Opicina. Decisive sono state, in questo caso, le segnalazioni della cittadinanza che ha collaborato con le Forze dell’Ordine nelle operazioni di cattura. Nel corso della fuga, secondo le prime indiscrezioni, i due malviventi sembrerebbero essersi cambiati d’abito depredando alcuni vestiti in un’abitazione di Via Romagna. La coppia, la quale ha fatto ritorno al Carcere del Coroneo, dovrà ora rispondere non solo per l’evasione ma anche per il reato di furto in abitazione. Era da 24 anni che nessuno era più evaso dal Coroneo, l’ultimo, infatti, era stato un ventenne triestino nel lontano 1998, il quale, approfittando anch’esso dell’ora d’aria, era riuscito a fuggire dalla casa circondariale; ma anch’esso con scarso successo. Il giovane era stato infatti riacciuffato in città dagli agenti 10 ore più tardi.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore