28 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

La storia di Bubu continua: trovata forse mamma orsa

17.11.2021 – 09.40 – È stato soprannominato Bubu l’orsetto di 35 chilogrammi che, la notte di lunedì 15 novembre 2021, si era arrampicato su un albero nella zona retrostante il castello di Gorizia, proprio vicino ad alcune abitazioni civili. Il piccolo è stato preso in carico dal corpo della Guardia Forestale.
Di recente è stata avvistata quella che potrebbe essere sua madre: una cittadina slovena, nel territorio della Nuova Repubblica, poco oltre il confine, ha notato un orso femmina con ben due cuccioli. La donna, saputo del ritrovamento di Bubu a Gorizia, ha contattato telefonicamente un’amica italiana che vive a Savogna d’Isonzo. Quest’ultima ha informato dell’avvistamento le autorità competenti nel Goriziano.
Adesso risulta necessario unire le forze, sotto il profilo transfrontaliero, per trovare l’orsa e capire se possa essere lei la madre del piccolo.
Di solito, le femmine di orso bruno partoriscono due cuccioli, ma in alcuni casi ne possono mettere al mondo anche tre. Un orso bruno, tra l’altro, percorre molti chilometri al giorno e quindi, l’animale avvistato, potrebbe non avere alcun legame con il cucciolo goriziano.
Intanto sarebbe stato individuato il luogo in cui Bubu potrebbe venire rimesso in libertà. Sono in corso tutte le valutazioni da parte degli esperti.

d.s

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore