16.5 C
Trieste
lunedì, 26 Settembre 2022

Pallanuoto, a Quinto ottima partenza per Trieste, 7-8 ai padroni di casa e primi punti

03.10.2021 – Si apre nel miglior modo possibile il campionato di Serie A1 maschile 2021/2022 di pallanuoto per Trieste. Nella non semplicissima trasferta di Genova contro l’Iren Quinto, infatti, gli alabardati portano a casa il successo e i primi tre punti della stagione, al termine di una sfida certamente equilibrata ma che, a inizio gara, aveva visto faticare decisamente gli uomini di Bettini, andati sotto di tre reti dopo i primi 8′ ma bravi poi a rimontare e a portare a casa la partita.

“Sono molto soddisfatto dal risultato – ha spiegato l’allenatore alabardato Daniele Bettini a partita conclusa – ci siamo trovati davanti un avversario temibile e organizzato. Siamo solo all’inizio, però fa certamente piacere portare a casa i tre punti. La stagione comunque è ancora lunghissima”. Il direttore sportivo Andrea Brazzatti ha quinti aggiunto: “Dopo il 4-1 del primo periodo la squadra ha avuto davvero una grande reazione. E nel finale abbiamo controllato la situazione con lucidità”.

Iren Genova Quinto-Pallanuoto Trieste 7-8: la cronaca.

Partenza shock dei padroni di casa, che vanno presto sul 2-0 grazie a due reti di Nora. Pellegrini para un rigore a Mezzarobba, ma Trieste accorcia comunque con Razzi in superiorità. Ancora in superiorità arriva il 3-1 ligure, siglato dall’ex Panerai, e poi pure il 4-1 targato Figari che chiude il primo tempo. L’inerzia si ribalta totalmente nel secondo periodo, con Trieste che trascinata da Podgornik, Vrlic e Bego riprende gli avversari, con il punteggio a metà partita che si fissa sul 4-4.

Equilibratissima la terza parte di gara: ad aprire le danze è Bego, ripreso però da Figari; Buljubasic riporta avanti Trieste, ma in chiusura di tempo Guidi trova il 6-6 ligure. Si entra così nel quarto finale, con una gara equilibratissima. I primi 5′ sono senza reti, e a sbloccare il punteggio ci pensa quindi Buljubasic, pescato da Vrlic, per il 6-7 alabardato. Razzi conquista un rigore, trasformato da Inaba per il decisivo 6-8, anche se quando Nora accorcia per il 7-8, Quinto avrebbe ancora 1’28” per cercare il pari. Pari che però non arriva, perché Trieste è brava a gestire. E così arriva la vittoria, con Trieste che non stecca l’esordio.

Iren Genova Quinto-Pallanuoto Trieste 7-8: il tabellino.

Iren Genova Quinto-Pallanuoto Trieste: 7-8 (4-1; 0-3; 2-2; 1-2)
Iren Genova Quinto: Pellegrini, Gambacciani, A. Di Somma, Villa, Panerai 1, Ravina, Fracas, Nora 3, Figari 2, Bittarello, M. Gitto, Guidi 1, Valle. Allenatore: Del Galdo.
Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik 1, Petronio, Buljubasic 2, Vrlic 1, Jankovic, Bego 2, Mezzarobba, Razzi 1, Inaba 1, Bini, Mladossich, Seppi. Allenatore: Bettini.
Arbitri: Frauenfelder e Navarra.
Note: nessuno uscito per limite di falli; superiorità numeriche Quinto 5/9, Pallanuoto Trieste 4/8 + 1 rigore; nel primo periodo Pellegrini (Q) ha parato un rigore a Mezzarobba.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore