Barcolana 53, trionfa Furio Benussi su Arca SGR

10.10.2021 – 12:10 – Arca Sgr capitanata da Furio Benussi vince la 53a edizione delle Barcolana tagliando il traguardo in boa 3 alle ore 11:16:03 (causa forti raffiche di bora). Ad ogni modo, ancora una volta la favorita nonchè l’imbarcazione partecipante più grande in assoluto, non ha deluso i pronostici. Oltre al capitano triestino, l’equipaggio di Arca Sgr è composto da Lorenzo Bressani, Stefano Spangaro, Vittorio Bissaro e i triestini di Luna Rossa Nicholas Brezzi e Raffaele Fredella. Seconda posizione per Ewol Way of Life dello sloveno Gaspar Vincec, giunta alle 11.18.10, terza invece per la celebre Maxi Iena 11.26.45.

Nel corso delle regata numerose sono state le defezioni da parte dei piccoli equipaggi. Primo su tutti e degno di nota, uno sloveno, la cui imbracazione ha rischiato di affondare. Sei persone, infatti, sono state tratte in salvo dai soccorritori presenti in loco con le motovedette.

Anche se in maniera rocambolesca, si è conclusa così la corsa al titolo più restigioso di questa 53a edizione della regata velica più partecipata al mondo. In attesa dell’arrivo delle centinaia di imbarcazioni minori, con tempo massimo fissato per le ore 17:30, possiamo dire con certezza che quella di quest’anno è stata a pieno titolo l’edizione della rinascita. Dopo l’annullamento della numero 52 tenutasi lo scorso anno, oggi il Golfo di Trieste è tornato a riempirsi di 1650 vele colorate allietando il grande pubblico presente sulle Rive e sul Ciglione Carsico, e che, come reso noto dalla Questura di Trieste, si è comportato in maniera magistrale rispettando le regole e la normativa antipandemica.

Foto: Studio Borlenghi, Barcolana 53. ©.