24.4 C
Trieste
giovedì, 26 Maggio 2022

Accadde Oggi, 6 Ottobre 1929, la Triestina Calcio esordiva in Serie A

06.10.2021 – 10:30 – Il 6 Ottobre del 1929, in nove città italiane fu giocata la prima giornata del primo Campionato di Calcio di Serie A. La Stagione 1929-1930, fu un’annata spartiacque nella storia della massima serie del calcio italiano in quanto, con l’adozione della cosiddetta “Formula a Girone Unico” (già sperimentata dai pionieri del calcio tricolore nella stagione 1909-1910), la quale prevedeva incontri di andata e di ritorno, rappresentò un vero e proprio unicum rispetto agli altri tornei delle serie minori in quanto tutti strutturati su due gironi distinti. Tale regolamento non ha, da allora, subìto alcuna mutazione se non per quanto riguarda il numero di squadre partecipanti il quale è variato negli anni da un minimo di 16 ad un massimo di 20. La nascita della Serie A nell’annata 1929-1930 funse da anno zero anche dal punto di vista sociale. Da quel 6 Ottobre, infatti, inizierà l’epopea delle grandi squadre del calcio italiano quali, Juventus (la squadra più titolata d’Italia), l’Inter, l’unica sempre presente nella massima serie, e il Milan (il club più titolato al mondo) e con esse avrà origine un seguito sempre più nutrito di tifosi, facendo diventare il gioco del calcio lo sport nazionale del Bel Paese, soppiantando il Ciclismo.

Tra le diciotto squadre in gara il 6 Ottobre 1929, l’U.S. Triestina Calcio 1918 del “mulo” Nereo Rocco, in partita contro il Torino FC 1906. L’incontro, svoltosi presso l’allora Stadio di Montebello, a Trieste, si concluse con il risultato di 0 a 1 per i granata grazie alla rete dell’attaccante modenese, Luciano Vezzani, oggi passato alla storia come il giocatore ad avere realizzato il primo gol nella storia del Toro.

LEGGI ANCHE: Scudetto 1920-2020, dalla beffa di D’Annunzio alla ricomparsa nel dopoguerra.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore