Trieste, raccolti oltre 200 chili di rifiuti abbandonati grazie all’Associazione “Plastic Free”

27.09.2021 – 06:00 – Nel pomeriggio di ieri, grazie all’impegno profuso da alcuni volontari, l’Associazione Plastic Free Odv Onlus, società nata con l’intento di sensibilizzare la cittadinanza circa la pericolosità della plastica, ha ripulito diverse zone della città da Via Fabio Severo a Piazza Libertà, fino al Porto Vecchio, recuperando in alcuni casi anche rifiuti ingombranti come una bicicletta abbandonata. A Trieste, l’Associazione è coordinata dal referente Francesco Inciso, organizzatore locale della manifestazione. Sempre ieri, in contemporanea, Plastic Free ha infatti realizzato oltre 300 eventi lungo tutto lo stivale.

Il commento di Francesco Inciso, referente locale di Plastic Free:

“L’obiettivo della nostra Associazione è quello di recuperare il maggior numero di rifiuti plastici possibili ed allo stesso tempo sensibilizzare le persone, adottando delle strategie preventive incominciando dalle scuole; insegnando ai bambini i problemi che affliggono l’ambiente”.

“A Trieste, ieri, abbiamo raccolto circa 40 sacchi di rifiuti per un totale stimato di 200 chili. Siamo molto soddisfatti del risultato e speriamo che questa campagna di informazione possa essere accolta da un numero sempre più alto di persone nei prossimi anni”.