Pallanuoto, al via la Coppa Italia femminile

24.09.2021 – Ci siamo, anche la massima serie femminile della pallanuoto è pronta a partire: dopo la disputa dei gironi preliminari della Coppa Italia maschile, andati in scena nello scorso fine settimana, tra oggi (venerdì 24 settembre) e domenica 26 settembre sarà la volta della medesima competizione al femminile, con la disputa delle gare dei due gironi da cinque squadre, dai quali verranno fuori le sei formazioni (le prime tre per ogni raggruppamento) che si sfideranno nella final six tra il 4 e il 6 marzo del 2022.

Sarà un fine settimana intensissimo, quello della Pallanuoto Trieste femminile, impegnata nel centro natatorio “Goffredo Nanni” di Firenze contro Orizzonte Catania, Como, CSS Verona e Rari Nantes Florentia: nell’arco delle tre giornate dedicate alla coppa nazionale, infatti, le orchette scenderanno in vasca quattro volte. Si parte subito con il piatto forte: stasera alle 21, infatti, le orchette sfideranno l’Orizzonte Catania, mentre domani saranno impegnate in due incontri: alle 12 sarà la volta del Verona, mentre alle 18 l’avversaria sarà la padrona di casa Florentia. Ultimo impegno domenica, quando alle 16,30 le orchette sfideranno la neopromossa Como.

“Siamo ancora un cantiere aperto – spiega l’allenatrice triestina Ilaria Colautti, che nonostante la squadra arrivi all’impegno dopo un mese di allenamenti sa anche che la condizione è ancora ben lungi dall’essere delle migliori, per diversi motivi – tra convocazioni in nazionale e qualche assenza non siamo quasi mai state al completo.”. A Firenze, comunque, arriveranno risposte importanti sullo stato della squadra: “Le partite di Firenze – sottolinea infatti l’allenatrice alabardata – comunque saranno un test molto utile per noi, per crescere dal punto di vista del gioco e dell’intesa. L’importante sarà dare il massimo in acqua per provare a passare il turno.”. I pronostici, per Ilaria Colautti, sono presto fatti: “L’Orizzonte è sicuramente la squadra da battere assieme al Css Verona, ci giocheremo la qualificazione con Rn Florentia e Como.”.

Il gruppo dovrebbe essere praticamente al completo, compresi i nuovi arrivi che già oggi potrebbero fare il proprio esordio con la calottina delle orchette: Francesca Colletta, Isabella Riccioli e Roberta Santapaola, già disponibile nonostante il poco tempo a disposizione dal suo arrivo.
E.R.