27.4 C
Trieste
lunedì, 8 Agosto 2022

Lavoro, in Fvg 2300 assunzioni in meno nel primo trimestre 2021

28.06.2021 – 10.40 – Si fanno sentire anche in Friuli Venezia Giulia i danni della pandemia da Covid-19, e delle conseguenti pesanti restrizioni delle attività economiche, che fanno registrare una diminuzione del 7,9 per cento per quanto riguarda il numero di nuovi rapporti di lavoro dipendente attivati nel settore privato (esclusa l’agricoltura) nel primo trimestre del 2021; circa 2.300 unità in meno. Una maggiore diminuzione è stata registrata in particolare nei mesi di gennaio e febbraio, con rispettivamente un meno 23,4 e 15,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020. Il dato emerge dall’indagine di Alessandro Russo dell’Ires FVG su rielaborazione dei dati Inps. Dal punto di vista delle diverse tipologie contrattuali la flessione è stata trasversale; unica eccezione, il lavoro somministrato che registra invece una variazione positiva del più 16,6 per cento, associata ad una fase espansiva del settore manifatturiero del Friuli Venezia Giulia.
Al contempo, tuttavia, il mese di marzo ha visto una ripresa delle assunzioni, con un  più 31,1 per cento, in particolare per quanto concerne quelle a tempo determinato e in somministrazione. Con buone probabilità , evidenzia l’indagine, un dato analogo si registrerà anche per il mese di aprile poiché il medesimo periodo del 2020 è stato il più critico, con un numero di ingressi nel mercato del lavoro regionale diminuito di oltre l’80 per cento rispetto allo stesso periodo del 2019.
Infine, si riducono nel primo trimestre anche le interruzioni dei rapporti di lavoro, con un meno 27,7 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, e in particolare per quanto riguarda gli stagionali e intermittenti, con rispettivamente un meno 63,9 e un meno 46,1 per cento. Una flessione legata in particolare a motivazioni di natura economica, in particolare per effetto del blocco dei licenziamenti introdotto dal Governo con il Decreto del 17 marzo “Cura Italia” e successivamente prorogato. Nei primi tre mesi di quest’anno è inoltre sensibilmente diminuito anche il numero di variazioni contrattuali (meno 33,7 per cento).

n.p

 

spot_img
Avatar
Nicole Petruccihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista iscritta all'Ordine del Friuli Venezia Giulia. Direttrice responsabile

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore