A Trieste passa Florentia, orchette ko 9-11

17.04.2021 – Sconfitta casalinga per le orchette nella quarta giornata del final round del campionato femminile di pallanuoto. Buona prova comunque di Trieste, che regge i ritmi delle avversarie, a cui basta un periodo e mezzo (il terzo e la prima parte del quarto) per pareggiare (a metà partita Trieste conduceva per 6-5), portarsi avanti e dilatare il vantaggio fino al +5 a 4′ dalla conclusione. Nel finale le orchette accorciano, ma non basta: Florentia gestisce il vantaggio e vince 9-11, portando a casa i 3 punti.

Nell’altra gara del girone D, Vela Ancona e Bogliasco si dividono la posta in palio pareggiando 7-7. Vela Ancona sale così a 2 punti, staccando Trieste ferma ancora a 0. La vittoria in terra giuliana e il contemporaneo pareggio tra marchigiane e liguri permette a Florentia di riagganciare al primo posto del girone Bogliasco a quota 7. Oltre alle ultime due giornate, che si giocheranno il 24 aprile e l’8 maggio, deve ancora disputarsi anche la terza giornata, in cui le orchette si misureranno contro l’Ancona, mentre Florentia e Bogliasco si contenderanno il primo posto nel girone. La data del recupero, però, non è ancora stata decisa.

Pallanuoto Trieste – Rari Nantes Florentia 9-11: la cronaca.

Ospiti in vantaggio dopo 1’21”, quando Giachi trova lo 0-1, ma la Pallanuoto Trieste è in palla e trova tre reti consecutive con Boero (a segno 2 volte) e con Gagliardi per il 3-1. Gasparri prova ad accorciare, ma di nuovo Gagliardi spinge Florentia sul -2, che si mantiene anche a fine periodo, quando le reti di Giachi (su rigore) e Cergol sistemano il punteggio sul 5-3 per le padrone di casa. Boero su rigore spinge Trieste sul 6-3, ma Florentia inizia in questo periodo il proprio monologo e fa registrare un parziale, spalmato su tre periodi, di 0-8 con cui di fatto chiude la partita: ad aprire le danze sono Giachi e Cordovani, che chiudono il punteggio di metà partita sul 6-5.

Nel terzo periodo cala Trieste e segna soltanto Florentia, che con Giachi, Nencha (a segno due volte) e Landi indirizza la partita dalla propria parte, chiudendo il terzo periodo sul 6-9. Anche l’inizio dell’ultimo periodo è favorevole alle ospiti, che trovano le reti con Nencha e Francini, portandosi sul 6-11. Con un rassicurante +5, le toscane possono abbassare i ritmi. Trieste reagisce e accorcia, con due reti di Bettini e una di Boero che arrotondano il punteggio. Per tentare la rimonta, però, è troppo tardi: Florentia vince a Trieste e fa sua l’intera posta in palio grazie al divario accumulato nel terzo parziale; orchette sconfitte per 9-11, ma tutto sommato autrici di una prestazione incoraggiante.

Pallanuoto Trieste – Rari Nantes Florentia 9-11: il tabellino.

Pallanuoto Trieste – Rari Nantes Florentia: 9-11 (5-3; 1-2; 0-4; 3-2).
Pallanuoto Trieste: S. Ingannamorte, Gagliardi 2, Boero 4, Gant, Marussi, Cergol 1, Klatkowski, E. Ingannamorte, Bettini 2, Lonza, Jankovic, Russignan, Krasti. Allenatrice: Colautti.
Rari Nantes Florentia: Bianchelli, Landi 1, Lepore, Cordovani 1, Gasparri 1, Vittori, Gabelli, Francini 1, Giachi 4, Mencha 3, Marioni, Mugnai, Perego. Allenatore: Cotti.
Arbitri: Fusco, Boccia. Delegato: Roberti Vittory.
Note: Uscita per limite di falli Russignan (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Trieste 3/7 + un rigore e Florentia 2/5 + un rigore.