Niente pallanuoto, rinviata Trieste – Ancona

02.04.2021 – Non si giocherà Pallanuoto Trieste – Vela Ancona. Lo comunica, tramite il proprio sito internet, la società giuliana che, in seguito al consueto ciclo di tamponi effettuato alla vigilia della gara contro le colleghe marchigiane, ha rinvenuto una positività all’interno del gruppo squadra e, nello specifico, di una giocatrice. L’azienda sanitaria ha consigliato alla società di non disputare l’incontro, che sarebbe stato in programma domani (sabato 3 aprile) alle 14,30 e la Pallanuoto Trieste ha dunque chiesto alla Federazione il rinvio dell’incontro.

Saltata Trieste – Ancona, un ulteriore ciclo di tamponi sarà effettuato nei prossimi giorni, in particolare lunedì 5 aprile, cioè alla vigilia della partenza delle orchette per Ostia, dove le ragazze di Ilaria Colautti saranno impegnate nella disputa della Final Six di Coppa Italia. Si abbatte dunque anche sulle orchette la scure del Covid, che ha già colpito le formazioni triestine di calcio e pallamano. L’augurio all’atleta contagiata è quello di trascorrere in serenità e senza complicazioni il periodo di isolamento e di poter tornare in vasca il prima possibile, nella speranza che gli ulteriori controlli in programma nei prossimi giorni diano esito negativo.

Di seguito, si riporta il comunicato apparso sul sito della Pallanuoto Trieste: “A seguito del giro di tamponi effettuato alla vigilia della partita valida per il campionato di serie A1 femminile con la Vela Ancona (in programma sabato 3 aprile alla “Bruno Bianchi”), una atleta del gruppo è risultata positiva. La società alabardata si è immediatamente messa in contatto con l’autorità sanitaria locale, che – a scopo precauzionale – ha consigliato di non disputare la gara. La Pallanuoto Trieste ha quindi chiesto alla Federnuoto il rinvio dell’incontro.”