Carburante agevolato, Scoccimarro promette gli incentivi nel 2020

21.12.2019 – 15.50 – Ritornano, dietro decisione della Giunta regionale, gli incentivi per gli acquisti di carburanti per autotrazione. Verranno applicati dal 1 gennaio al 31 marzo 2020.
“Questo provvedimento – spiega l’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro – tiene conto della situazione che ha determinato una contrazione del potere di acquisto delle famiglie del Friuli Venezia Giulia”.
Su proposta di Scoccimarro è stato stabilito che per i Comuni svantaggiati o a contributo maggiorato appartenenti alla Zona 1 il contributo totale per la benzina sarà di 21 centesimi
al litro, e di 14 centesimi al litro per il gasolio.
Per quanto riguarda i Comuni a contributo base, compresi nella Zona 2, il contributo della Regione sarà di 14 centesimi per la benzina e di 9 centesimi per il gasolio.

“Una situazione – aggiunge l’assessore – rispetto alla quale la Regione ha sempre inteso portare sostegno con agevolazioni: va considerato infatti che le spese per la mobilità privata, riconducibili a necessità di spostamento per motivi di lavoro, di studio o per altre esigenze del nucleo familiare, incidono sul bilancio familiare in maniera significativa”.
La decisione “stride” con le dichiarazioni ambientaliste dell’assessore, molto impegnato sul fronte della mobilità elettrica; evidenziando così quanta strada rimanga da fare per una conversione a un sistema meno inquinante di trasporto.