6.1 C
Trieste
martedì, 29 Novembre 2022

Festa Liberazione, Polidori: “Presa di posizione estremista dell’Anpi”

24.04.2019 – 08.46 – L’annuncio, opera di Anpi e Cgil, di un corteo separato da quello principale nell’occasione della festa della Liberazione, il 25 aprile, sta generando le prime reazioni dalle istituzioni. La scelta è stata infatti commentata dal vice sindaco di Trieste, Paolo Polidori, con un post su Facebook. Intanto, la Commissione della Risiera di San Sabba ha lanciato un appello affinché si presentino solo simboli “riconosciuti della lotta della liberazione” e non si verifichino schiamazzi.

“Rimango veramente basito ed esterrefatto per questa estrema -se non estremisticapresa di posizione dell’ANPI, che con tutta probabilità dimostra inequivocabilmente il fatto che non si voglia o possa comprendere quale sia l’enorme differenza tra il momento istituzionale e quello politico, e l’aver avallato e sostenuto il secondo, snobbando di fatto la celebrazione del 25 aprile in Risiera, anche al netto dei miserabili fischi, lanciati in passate edizioni all’indirizzo del Sindaco, guarda caso non in linea con il pensiero politico dell’ANPI, denota la purtroppo strumentalizzazione di basso livello che anche associazioni che di politica non ne dovrebbero fare, viene invece pervicacemente perpetrata dal Sistema Sinistra, con l’intento di affibbiare ideologie fasciste a chiunque non si allinei al loro pensiero unico. Ce ne faremo una ragione.”

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore