“Le Macchine di Leonardo”, orari delle visite guidate in Centrale Idrodinamica

15.02.2019 – 15.01 – La mostra “Tra natura e scienza: Le Macchine di Leonardo” ha conquistato nei suoi primi giorni di apertura notevole successo: il più piccino visitatore si è divertito ad azionare le macchine esattamente come il più vetusto ottantenne, affascinati entrambi dal genio senza età di Leonardo Da Vinci.

Tutte le domeniche, alle ore 11, sarà inoltre prevista una visita guidata a cura dei volontari di Italia Nostra Trieste. È inoltre possibile prenotare le visite su appuntamento, inviando una mail a: [email protected].

In linea generale i volontari, attivi da anni nella Centrale Idrodinamica, sono disponibili per le visite venerdì, sabato e domenica, rispettivamente dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. Spiegazioni, un “aiuto” nell’azionare le macchine, così come curiosità storiche, culturali e tanto altro ancora…

In questo periodo, sempre il weekend, dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, i volontari resteranno a disposizione per le visite alla parte “storica” dell’edificio, normalmente inaccessibile. Un viaggio indietro nel tempo, quando la Centrale Idrodinamica rappresentava un “gioiello” della tecnica asburgica, un modello a cui il resto dell’Europa guardava con invidia. Le visite guidate alla parte “storica” sono previste alle ore 10 e 11, 14 e 15.

La mostra è visitabile fino al 5 maggio 2019, da giovedì a domenica, e festivi, con orario 10-17 (ultimo ingresso 30′ prima della chiusura)

La mostra “Tra Natura e Scienza. Le macchine di Leonardo” si inserisce a pieno titolo nel progetto di valorizzazione del comprensorio e, per il suo indubbio valore didattico, nel piano di avvicinamento dei giovani all’area come futuri protagonisti delle grandi trasformazioni che interesseranno il Porto stesso.
Nel 2019 ricorre infatti il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, indiscusso genio del Rinascimento, artista, ingegnere e inventore, icona dello scienziato a tutto tondo.