Era evaso dai domiciliari ad ottobre: 19 enne arrestato dai Carabinieri

27.2.19 | 21.10 – Appena 19 anni, ma già pluripregiudicato, era evaso dagli arresti domiciliari lo scorso mese di ottobre facendo perdere le proprie tracce.

La latitanza del giovane di origine rumena è finita giovedì scorso grazie alle investigazioni svolte dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di via Hermet che hanno rintracciato l’evaso in un’abitazione nel rione di San Giacomo nella quale aveva trovato rifugio.

A stringere il cerchio sul giovane criminale, la determinazione di tre Carabinieri che avevano svolto gli accertamenti e che, pur liberi dal servizio, hanno voluto verificare la possibile presenza del 19enne nella zona di San Giacomo organizzando un estemporaneo servizio di osservazione, grazie al quale sono effettivamente riusciti a intercettare il rumeno che è stato bloccato e tratto in arresto.

Nel corso dei successivi accertamenti svolti nella sede di via dell’Istria, sono emersi ulteriori provvedimenti pendenti nei suoi confronti: una misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i minorenni di Trieste per numerosi reati contro il patrimonio commessi prima della maggiore età e un decreto di esecuzione di pene concorrenti del Tribunale per i minorenni di Venezia.

Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato tradotto presso il carcere minorile di Treviso, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(immagine di repertorio)