10 C
Trieste
sabato, 10 Dicembre 2022

Corpo sulla Napoleonica, confermato il ritrovamento di Vili Rasman

29.11.2018 | 10.50 Il corpo, ormai senza vita, di Vili Rasman, 49 anni, è stato recuperato sotto le pareti rocciose, a strapiombo sul mare, della Napoleonica, e la sua identità è confermata.

È occorso l’intervento dei tecnici delle squadre dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino per sollevare dalla posizione che aveva raggiunto, settanta metri più in basso, il cadavere di Vili Rasman, identità supposta già ieri attorno alle ore 18, poco dopo il ritrovamento, ma non immediatamente confermata mancando addosso al corpo i documenti. Rasman, 49enne, era scomparso da casa nei giorni scorsi, da venerdì, e la sua auto era stata ritrovata proprio all’inizio del cammino della Napoleonica, sovrastante il mare. Si ignora ancora, per il momento, la dinamica della tragedia; le circostanze possono far attualmente pensare a un gesto premeditato, ma occorrerà attendere.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore