13 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Piazza Perugino, getta pezzi di arredamento nel cassonetto. Anziana pizzicata dalle telecamere comunali

23.8.2014 | 10.32 – Capita talvolta che i contenitori dei rifiuti siano circondati o impropriamente riempiti da divani, materassi, televisori o altri materiali ingombranti. Così anche un’anziana signora, l’altra sera in piazza Perugino, ha pensato di scaricare nel cassonetto della raccolta indifferenziata un numero consistente di assi di legno (presumibilmente elementi di un mobile) e uno specchio da parete. L’operazione l’ha costretta a più tragitti avanti e indietro dalla sua abitazione, tanto che alcuni cittadini hanno notato l’inconsueto viavai e hanno avvisato la Polizia locale.

La pattuglia l’ha individuata a cose fatte, mentre passeggiava col proprio cane, e l’anziana interpellata ha negato ogni responsabilità. Però, sfortunatamente per lei, le telecamere comunali avevano registrato il tutto rendendo vane le sue proteste. Così, la signora si è vista contestare la violazione del Regolamento comunale sull’igiene urbana.

Sarebbe bastato invece, con meno fatica e senza spese, chiamare l’Acegas e fissare un appuntamento per far ritirare il materiale al proprio domicilio. Va ribadito che i rifiuti ingombranti vanno depositati nei depositi specifici o – come accennato – consegnati agli operatori addetti che possono intervenire a domicilio. Il tutto nell’ottica di mantenere più pulita e vivibile la città (la foto qui sotto, scattata a Roma, parla da sola).

MOTORINO NEL CASSONETTO

spot_img
Roberto Toffolutti
Roberto Toffoluttihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista professionista. Redazione Trieste All News

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore