8.4 C
Trieste
giovedì, 1 Dicembre 2022

Al Rossetti ultima data per il tour europeo degli America

MUSICA Gerry Beckley e Dewey Bunnell condurranno il pubblico all’interno di un viaggio nel miglior sound californiano

27.3.2012 | 17.36 – Dopo le quattro sensazionali performance dei giorni scorsi nei teatri di Salerno, Catania, Rimini e al palasport di Bassano del Grappa, domani, mercoledì 28 marzo, a Trieste si conclude il tour europeo per celebrare i 40 anni dell’eccezionale carriera degli America, il leggendario gruppo della West Coast che ha caratterizzato le scene internazionali negli anni Settanta e Ottanta con il proprio particolare sound “country west rock”.

Accompagnati da Michael Woods alla chitarra, Richard Campbell al basso e Willy Leacox alla batteria e percussioni, i due storici leader Gerry Beckley e Dewey Bunnell approderanno domani sera alle ore 21 sul palco del Politeama Rossetti per l’appuntamento co-organizzato da Azalea Promotion, il Comune di Trieste – Assessorato allo Sport e il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, impreziosendo così ulteriormente il ricco calendario degli eventi rock che ha già portato a Trieste due icone della musica internazionale, quali il bluesman Johnny Winter alla fine di febbraio e il mitico frontman degli Who Roger Daltrey lo scorso 18 marzo.

Un anniversario davvero straordinario quello degli America che merita di essere festeggiato ad hoc: dopo la pubblicazione a fine luglio di “Back Pages”, il nuovo disco di cover contenente dodici brani che partono dagli anni Sessanta e arrivano ai giorni nostri, è stata dunque la volta del ritorno sui palcoscenici e dopo l’ultimo concerto in Italia torneranno oltre Oceano per un’altra serie di emozionanti performance alle Honduras, a El Salvador, negli Stati Uniti e in Canada.

Domani Gerry Beckley e Dewey Bunnell con la loro band condurranno il pubblico triestino all’interno di un viaggio nella migliore tradizione musicale californiana che li vede come pionieri assieme a Beach Boys ed Eagles, attraverso le canzoni più popolari degli anni Settanta e Ottanta (“Horse With No Name”, “Tin Man”, “Ventura Highway”, “I need You”, “Don’t Cross The River”, “Sandman”, “You Can Do Magic” e tantissime altre) che hanno fatto la fortuna e la storia del gruppo, con uno stile delicato e raffinato a cavallo tra soft rock, folk e un pizzico di country rivisti in chiave pop.

I biglietti (prezzi da 25 a 45 euro) per l’esclusivo concerto in programma al Politeama Rossetti di Trieste sono ancora disponibili nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e dalle ore 19 di domani sera si potranno acquistare anche alla biglietteria del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore