8.4 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Barcolana Young, l’edizione 2022 ad Alberto Avanzini

03.10.2022 – 10:30 – Si è concluso nella giornata di ieri, Domenica 2 Ottobre 2022, il primo fine settimana di eventi relativi alla 54a edizione della Barcolana. Dopo una prima giornata di Sabato, caratterizzata da libeccio, con onda formata e vento fino a 13 nodi, anche nella seconda giornata della Barcolana Young sono stati i quadranti meridionali a caratterizzare le regate. Nella classe “Juniores” la vittoria è andata al gardesano Alberto Avanzini (Centro Nautico Bardolino) il quale dopo le tre vittorie di ieri ha ottenuto un secondo, un terzo e un 12° posto. Segue in classifica Leandro Scialpi, anche lui del CNB (ufd;2;1;3;2;1). Terzo posto per Mattia di Martino (SVBG), il quale ha ottenuto un quarto, tre secondi, un quinto e un primo posto sorpassando in classifica l’ucraino Sviatoslav Madonich (2;3;3;2;4;1). Quinto posto per Christian Girani, del Circolo della Vela di Muggia e sesto per Giovanni Montesano del Tpk Sirena. Prima femmina classificata Zala Sterni del Tpk Sirena, seguita da Julija Albrizio (STV) e Nina Cittar (STV).

Tra i piccoli “Cadetti” ha trionfato Nicolò Santoro della Società Triestina della Vela con 9 punti (2;1;2;1;3;5 i parziali), mentre è prima femmina e seconda assoluta l’ucraina Ahnieshka Madonich (ufd;3;3;3;1;1); terzo posto per Pietro Vecchioni (SVBG) con 7;4;1;9;5;3 nei parziali. Tra i primi cinque, anche Silvio Scialpi (Centro Nautico Bardolino) con 22 punti e Vittoria di Martino (SVBG) con 25 punti, seconda femmina classificata seguita nella “classifica rosa” da Mitja Mazalin (Pirat Portoroz) e Modra Carlotta Fabec (YC Cupa). In serata, poi, presso gli spazi allestiti del Molo IV, alla presenza dello sponsor Fondazione CRTrieste, si è svolta una grande festa alla quale ha fatto seguito la premiazione degli atleti che hanno preso parte alla celebre regata giovanile.

“È stata una manifestazione straordinaria – ha dichiarato Alessandro Bonifacio, Direttore sportivo giovanile della SVBG – un’edizione 2022 di Barcolana Young che ci ha veramente reso felici: due giornate strepitose di vento ed oggi una giornata di sole meravigliosa. Duecento barche in acqua e un livello molto elevato: tanti atleti di livello internazionale che hanno partecipato con la nazionale italiana quest’anno al mondiale e agli europei concludendo anche nei primi dieci al mondo, che hanno nobilitato questo evento e che hanno dimostrato il loro valori in scontri ad armi pari in acqua e monopolizzando le parti alte della classifica. Siamo molto fieri che abbiano scelto Trieste per regatare qui da noi e abbiano portato un livello così elevato in acqua nella nostra manifestazione. Grazie a tutti, è stata davvero un’edizione da incorniciare.”

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore